Mercedes-Benz Vans "illumina" il Salone del Camper

formulamotori.it -
Formula Motori

Poteva la Casa di Stoccarda dare buca al Salone del Camper 2018 che si svolge dall'8 al 16 settembre, alla Fiera di Parma? Certo che no. Anche perché, la maggior parte dei camper, è realizzata su base veicoli Mercedes-Benz.

Tante le novità presenti nell'area espositiva della Casa di Stoccarda: dal nuovo Sprinter, proposto nell'inedita versione a trazione anteriore, al Marco Polo versione HORIZON, che amplia la famiglia dei camper Van della Stella. Tra i protagonisti del Salone anche la nuova Classe V Rise, la nuova porta di accesso al monovolume della Stella, con il listino che parte da 35.000 euro.

Tra i protagonisti dell'edizione di quest'anno anche Sprinter, nell'inedita trazione anteriore e in versione Tractor Head, riservata esclusivamente agli allestitori, come risposta ad una crescente richiesta di veicoli idonei ai viaggi privati. In combinazione con la trazione anteriore, la Tractor Head offre una grande liberà di configurazione nell'ideazione e nell'utilizzo degli allestimenti.

Marco Polo HORIZON: soprattutto avventuriero. Marco Polo HORIZON è l'ultimo membro della famiglia di compatte per il tempo libero di Mercedes-Benz Van. Dalla versione cinque posti a sedere, passando per la versione con quattro sedili singoli Comfort nel vano posteriore, alla versione a sette posti con una panca a tre posti trasformabile in letto nella seconda fila e due sedili singoli supplementari nella prima fila del vano posteriore, Marco Polo Horizon può essere adattato a seconda delle esigenze, facendosi apprezzare per la cura dei dettagli e i materiali pregiati. Dopotutto è pur sempre una... Mercedes-Benz!

Classe V Rise: aumenta la famiglia, scende il prezzo. La nuova versione Rise rappresenta, la porta di accesso al monovolume della Stella. Con prezzi a partire da 35.000 euro (IVA inclusa), Classe V Rise è la soluzione ideale per la famiglia e il tempo libero, grazie ad elementi esclusivi portati a bordo dal nuovo allestimento, realizzati su misura per chi cerca un multi-spazio dinamico e versatile. La versione Rise introduce una serie di novità per gli interni, a partire dalla disposizione dei sedili disponibile in configurazione da 5 e 7 posti.

Nuovo Sprinter a trazione anteriore e Tractor Head. Per la prima volta, il nuovo Sprinter può essere dotato di tutte e tre le varianti di trazione e si adatta così alla perfezione alle singole esigenze di trasporto ed alle tipologie d'impiego. Il nuovo Sprinter è in grado di affrontare superfici difficili o neve e ghiaccio in inverno con maggiore facilità. Allo stesso tempo, la capacità di carico della versione Furgone, aumenta di 0,5 m3 rispetto alla trazione posteriore ed integrale. Con allestimento simile, il carico è stato incrementato di circa 50 chilogrammi rispetto alla generazione precedente. Il piano di carico ribassato di 80 millimetri facilita l'accesso al vano di carico nei van ad uso commerciale, nonché l'accesso alla zona giorno e notte dei camper. L'altezza interna delle porte sul lato posteriore è stata inoltre aumentata di 80 millimetri. Il carico rimorchiabile massimo raggiunge le 2,0 tonnellate.