Hyundai Kona Hybrid: una sorpresa green

formulamotori.it -
Formula Motori

La casa coreana amplia la gamma Kona presentando la nuova versione Hybrid. Tre allestimenti e un'offerta di lancio di 22.600 euro.

La storia di Hyundai Kona è cominciata nel 2017 con il lancio sul mercato europeo del primo B-SUV del brand. Alle versioni benzina e diesel, si è aggiunta a metà del 2018 la Kona Electric, il primo SUV compatto Hyundai completamente elettrico. Dall'arrivo sul mercato a oggi, sono circa 120.000 gli esemplari di Kona venduti solo in Europa, di cui 18.000 in Italia.

La naturale evoluzione della gamma

Kona Hybrid rappresenta un passo logico nell'estensione della gamma a zero e basse emissioni di Hyundai, che punta a rendere la mobilità sostenibile disponibile e accessibile a tutti.

Nuova Hyundai Kona Hybrid è caratterizzata dal motore a quattro cilindri Kappa 1.6 GDI a iniezione diretta, capace di erogare fino a 105 CV e 147 Nm di coppia, a cui si affianca un motore elettrico a magneti permanenti che eroga 43,5 CV (32 kW) e 170 Nm di coppia massima. Il powertrain elettrico è alimentato da una batteria a ioni polimeri di litio da 1,56 kWh con performance di carica e scarica di riferimento, che ottimizzano l'output dalla batteria ad alto voltaggio e permettono una rapida rigenerazione di energia. Nella combinazione di motore elettrico e propulsore a combustione interna, Kona Hybrid sviluppa una potenza massima di 141 CV (103,6 kW) e fino a 265 Nm di coppia massima. La trasmissione è affidata ad un cambio automatico a 6 rapporti con tantodi palette al volante.

Offerta lancio

Nuova Hyundai Kona Hybrid - grazie all'offerta lancio - è proposta nel ricco allestimento XTech 141CV 2WD DCT a un prezzo di 22.600 euro. Il vantaggio complessivo è di 3.700 euro rispetto al prezzo di listino in caso di permuta o rottamazione e di adesione al finanziamento Hyundai i-Plus Gold (TAN 3,99% - TAEG 5,06%) che prevede rate da 199 euro al mese comprensive di assicurazione furto e incendio, a fronte di un anticipo di 5.600 euro. Oltre all'allestimento XTech, sono disponibili l'XPrime (da 28.000 euro) e l'Excellence (da 32.000).

Le novità

Dal punto di vista estetico la Hybrid è simile alle sorelle a benzina, diesel e elettriche. Cambiano solo i cerchi e, all'interno, il display, adesso molto più grosso (10,25") che ospita il nuovo Hyundai Bluelink®, un sistema di connettività per veicoli che utilizza una tecnologia telematica incorporata, così da permettere ai guidatori di gestire direttamente da remoto, tramite app, l'apertura e la chiusura centralizzata e molte altre funzionalità.

Il sistema Audio Video Navigation presenta un display da 10,25 pollici con capacità di riconoscimento vocale cloud-based in sei lingue (solo con Bluelink) e funzionalità 'split', con la possibilità di personalizzare lo schermo per visualizzare due diverse versioni di schermate e modificare icone e widget. Scegliendo il sistema di infotainment di serie con schermo touch da 7'', i clienti potranno usufruire comunque della compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay. Inoltre, Hyundai Kona Hybrid integra di serie i LIVE Services quando è presente il navigatore: il servizio - che offre informazioni su meteo, traffico, autovelox (ove consentito legalmente), parcheggi e punti d'interesse sempre aggiornate - è offerto in abbonamento gratuito per i primi 5 anni.

Sistemi di sicurezza

Hyundai Kona Hybrid è equipaggiata con i più recenti e avanzati sistemi di sicurezza attiva e di guida assistita Hyundai SmartSense, capaci di monitorare l'area intorno al veicolo per proteggere gli occupanti da potenziali pericoli.

L'offerta include sistemi come Frenata Automatica di Emergenza con Riconoscimento Veicoli, Pedoni e Ciclisti, e lo Smart Cruise Control (SCC) - che mantiene una distanza preimpostata dal veicolo che precede, fermando il veicolo e facendolo ripartire automaticamente in base alle condizioni del traffico (se la fermata dura meno di tre secondi).

Il Mantenimento Attivo della Corsia è potenziato dal Mantenimento al Centro della Carreggiata e si affianca al SCC mantenendo il veicolo al centro della corsia di marcia, riducendo lo stress e aumentando la sicurezza alla guida durante le ore di punta. Allo stesso tempo, il Rilevatore dei Limiti di Velocità utilizza la camera frontale e le informazioni ricevute dal sistema di navigazione per riconoscere i limiti di velocità e riprodurli in tempo reale. Completano il quadro dei sistemi di sicurezza il Rilevatore dell'Angolo Cieco, l'Avviso di Possibili Urti Posteriori, il Rilevamento della Stanchezza del Conducente e la Gestione Automatica dei Fari Abbaglianti. La nuova Hyundai Kona Hybrid è equipaggiata con il freno di stazionamento elettrico, di serie, comodamente attivabile e disattivabile tramite un pulsante.