Che scossa al volante dell'Audi e-tron!

formulamotori.it -
Formula Motori

Avete visto lo spot dove un'Audi risale la pista da sci di Kitzbühel, una tra le più difficili al mondo? Bene quella era proprio una e-tron. La stessa che abbiamo provato per voi...

Pensate che questa è la prima vettura totalmente elettrica, realizzata dalla casa dei 4 anelli. Lunga 4,91 metri, in sostanza più di una Q5 e quasi come una Q7 per intenderci. Il Passo è di 2,93 metri dimensioni che garantiscono una capacità di bagagliaio da 660 a 1725 litri. Nel cofano c'è un altro vano da 60 litri per posizionare la presa di ricarica.

Prezzi, in Italia, a partire da 83.930 euro. 408 CV di potenza e 664 Nm di coppia: da 0 a 100km/h in 5,7 secondi - Trazione integrale elettrica e batteria da 95 kWh per un'autonomia di oltre 400 km nel ciclo WLTP - Ricarica rapida e intuitiva grazie all'opzione gratuita Ready for e-tron con Enel X

Questo design elegante dalle linee filanti ha consentito di ottenere un CX di 0,27 anche grazie agli specchietti retrovisori sostituiti da due sottilissime telecamere che proiettano le immagini su due display Oled da 7" nella parte alta delle portiere.

Due motori elettrici con una potenza complessiva di 360 CV che arriva a 408 con la funzione Boost. Questi motori sono posizionati uno tra le anteriori e l'altro tra le ruote posteriori (184 cv avanti 224 cv dietro) e il pacco batterie (95 kw, 36 moduli di celle, distribuzione pesi 50/50) che da solo pesa 700 kg, è stato posizionato nel pianale dell'auto, in modo tale da non togliere spazio all'abitacolo.

La nostra prova. La guida è molto piacevole soprattutto per la silenziosità non solo del motore ma anche per i pochi rumori che si percepiscono dall'esterno dell'abitacolo.

La spinta è grintosa ma per sfruttare tutti i 408 CV bisogna inserire la modalità S. Lo Sterzo è preciso e nel complesso è molto maneggevole nonostante la mole (2.490 kg) mentre la frenata risponde bene alla pressione del pedale.

Un fattore molto importante è che l'auto autonomamente cerca di sfruttare ogni occasione per recuperare energia. Ad esempio, utilizzando le mappe del navigatore in rettilineo lasciando l'acceleratore in prossimità di un bivio inizia a frenare progressivamente.

Da remoto attraverso il sistema Audi Connect si possono controllare e attivare varie funzioni (illuminazione, infotainment e ADAS); inoltre, si possono provare per un determinato periodo le luci LED, il parcheggio assistito o la radio DAB.

Interni ripresi da A6 e Q8. Due schermi nella parte centrale della plancia. Un terzo schermo per la strumentazione. E un grosso poggia-mano dove è possibile selezionare la marcia.

7 modalità di guida tra cui una per l'off-road e 3 livelli di recupero energia. Insomma, abbiamo guidato un'auto davvero fantastica anche se, qualche miglioramento si potrebbe fare. Quale? Posizionare meglio, per esempio, telecamere e specchietti perché si trovano troppo in basso.

Prezzi, in Italia, a partire da 83.930 euro. 408 CV di potenza e 664 Nm di coppia: da 0 a 100km/h in 5,7 secondi - Trazione integrale elettrica e batteria da 95 kWh per un'autonomia di oltre 400 km nel ciclo WLTP - Ricarica rapida e intuitiva grazie all'opzione gratuita Ready for e-tron con Enel X



Grazie a nuova e-tron, Audi pone le basi per la mobilità del futuro. Capostipite di un'inedita gamma che entro il 2025 potrà contare su 12 vetture completamente elettriche, Audi e-tron è un SUV a zero emissioni per lo sport, la famiglia e il tempo libero. Efficienza, performance e una silenziosità di marcia sconosciuta a qualsiasi vettura a combustione caratterizzano lo sport utility di Ingolstadt che, anche grazie ad un passo di 2.928 millimetri, offre ampio spazio per cinque persone e i bagagli. Il comfort e la cura delle finiture sono in linea con quanto garantito dai modelli Audi della famiglia high-end. Forte di una capacità di carico complessiva di 660 litri, il SUV elettrico è ideale per i lunghi viaggi.

Audi e-tron esprime l'essenza della Casa dei quattro anelli in termini d'avanguardia tecnologica, condivisa con i modelli al top della gamma dai quali mutua la connettività, la digitalizzazione delle funzioni di bordo e i sistemi di assistenza alla guida. Un vero SUV a trazione integrale a cinque posti con un'autonomia, complice il raffinato sistema di recupero dell'energia, superiore a 400 chilometri nel ciclo WLTP. Prima vettura al mondo di grande serie in grado di attingere alle colonnine ad alta capacità da 150 kW, così da ripristinare gran parte dell'energia nelle batterie (80%) in meno di 30 minuti, Audi e-tron è dotata di un powertrain a zero emissioni con una potenza massima di 408 CV e una coppia di 664 Nm. Il nuovo SUV Audi porta al debutto la trazione quattro elettrica e si avvale di batterie da 95 kWh con sistema di raffreddamento indiretto.

Allo scatto da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, cui contribuisce la disponibilità del picco di coppia in solo 250 millesimi di secondo, si accompagnano consumi d'energia nel ciclo combinato di 22,5/26,2* kWh ogni cento chilometri e plus unici al mondo quali le funzioni on demand, disponibili indicativamente nel corso del secondo semestre del 2019 negli ambiti dell'illuminazione, dell'assistenza alla guida e dell'infotainment, l'e-tron trip planner - che permette di pianificare gli itinerari tenendo conto dei punti di ricarica necessari, delle condizioni del traffico e del livello d'energia della batteria - e gli specchietti retrovisivi esterni virtuali: dotazioni che elevano la digitalizzazione di bordo a un nuovo livello. Non meno raffinato il sistema di frenata elettroidraulico che garantisce una transizione fluida e omogenea dalla frenata elettrica a quella idraulica tradizionale.

Grazie ad Audi ed Enel X, la ricarica di e-tron è un'operazione particolarmente rapida e intuitiva. È, infatti, possibile organizzare tutte le operazioni per l'installazione di un'infrastruttura di ricarica domestica con un unico interlocutore, accedere alla rete di colonnine più estesa in Italia e percorrere migliaia di chilometri gratuitamente. Grazie all'accordo tra Audi ed Enel X è stata ideata l'offerta Ready for e-tron che facilita la vita ai privati e alle piccole e medie imprese che decidono di convertirsi alla mobilità elettrica. Il pacchetto è un'opzione a listino gratuita e permette di beneficiare del sopralluogo domestico, della consulenza per l'aumento della potenza elettrica dell'impianto di casa, della predisposizione del sistema di ricarica e dell'accesso - mediante l'app e la card Enel X Recharge - alla rete pubblica Enel X. I Clienti di Audi e-tron beneficiano di un bonus gratuito di 3.300 kWh d'energia in due anni, equivalenti a una percorrenza media stimata di oltre 14mila chilometri.

Audi e-tron viene costruita nello stabilimento carbon neutral di Bruxelles. L'equipaggiamento di serie include dotazioni di pregio quali lo sterzo progressivo, il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch, che supporta lo standard di trasmissione dati LTE Advanced e integra un hotspot WLAN, e il controllo della dinamica di marcia Audi drive select, grazie al quale è possibile modificare il comportamento del SUV elettrico spaziando attraverso sette profili in funzione delle condizioni di guida, della strada o in base alle preferenze personali. A seconda del programma di marcia selezionato, la vettura privilegia il comfort, l'efficienza o la sportività, armonizzando la taratura delle sospensioni pneumatiche adattive, anch'esse di serie.

Proposto negli allestimenti e-tron, Advanced e Business, il SUV elettrico può contare sin dalla versione d'ingresso su plus quali l'Audi virtual cockpit, i proiettori a LED, i cerchi in lega da 19" dal design Aero con pneumatici 255/55 della ridotta resistenza al rotolamento, il sistema Audi connect con servizi specifici e-tron, il portellone elettrico, la radio DAB, il caricatore Audi charging system compact con portata fino a 11 kW in corrente alternata e il connettore di ricarica a 11 kW (AC) / 150 kW (DC). Come tutti i modelli Audi di categoria superiore, anche Audi e-tron si affida al sistema di comando MMI touch response. I due grandi display ad alta risoluzione (quello superiore con diagonale da 10,1, pollici, quello inferiore da 8,6 pollici) sostituiscono gli interruttori e le manopole convenzionali.