Audi TTS: finalmente è ordinabile

formulamotori.it -
Formula Motori

Sono aperti gli ordini della versione high performance della nuova sportiva Audi. 300 cavalli, 400 Nm di coppia massima, motore 2.0 TFSI di nuova generazione e cambio S tronic a sette marce, sono gli aspetti più interessanti della nuova Audi TTS.

I prezzi per la nuova Audi TTS 2.0 TFSI quattro partono da 59.300 euro per la Coupé e da 62.000 euro per la Roadster. In qualunque caso, saranno soldi spesi bene.

Esteticamente perfetta

Il frontale è caratterizzato dalla calandra tridimensionale con logo TTS. Nella zona posteriore si notano gli sfoghi per l'aria al di sotto dei gruppi ottici e l'estrattore maggiorato che integra le uscite dei quattro terminali dell'impianto di scarico. La sportività di nuova TTS è ribadita nell'abitacolo, dove spiccano il layout Sport dell'Audi virtual cockpit e i sedili anteriori sportivi S con tanto di cuciture a contrasto. Piaceranno sicuramente anche i vari inserti decorativi in carbonio.

La nuova TTS adotta di serie cerchi in lega da 18 pollici. A richiesta sono disponibili ruote da 19", oltre agli esclusivi cerchi da 20 pollici Audi Sport. La gamma colori della carrozzeria propone due nuove tonalità: arancio Pulse e blu Turbo. Il pacchetto TTS Competition sottolinea ulteriormente la personalità della vettura grazie a plus quali il look nero, gli anelli Audi applicati al di sopra dei listelli sottoporta, i fari con tecnologia a LED, i vetri oscurati (limitatamente alla Coupé), l'alettone posteriore fisso, le pinze dei freni verniciate in rosso, i cerchi in lega da 20 pollici Audi Sport di colore nero e molteplici dettagli esterni anch'essi in nero lucido.

Il motore? Una garanzia

Sotto il cofano il 2.0 TFSI nella configurazione da 306 cavalli. E' un 4 cilindri a iniezione diretta della benzina capace di erogare 400 Nm di coppia da 2.000 e 5.300 giri/min, vale a dire 20 Nm in più rispetto al motore della precedente generazione. Dal punto di vista tecnico, da segnalare i pistoni in alluminio e le bielle specifiche, mentre il basamento è caratterizzato da marcate nervature in corrispondenza dei supporti e la testata è realizzata in una lega leggera d'alluminio e silicio. Le molle e gli anelli di tenuta delle valvole si adattano ai carichi più elevati. Il turbocompressore lavora con una pressione di sovralimentazione massima di 1,4 bar e si avvale di un potente intercooler. Il filtro anti-particolato è di serie.

Prestazioni da urlo

TTS Coupé scatta da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi (4,8 secondi per TTS Roadster), risultando un decimo più veloce rispetto al modello precedente. Performance rese possibili dalla trazione integrale permanente quattro e dalla nuova trasmissione a doppia frizione S tronic a sette rapporti che, grazie alla spaziatura corta delle marce inferiori, favorisce le prestazioni in accelerazione. Completano la dotazione tecnica di serie il controllo della dinamica di marcia Audi drive select, gli ammortizzatori Audi magnetic ride con taratura specifica S, lo sterzo progressivo e la gestione selettiva della coppia che favorisce la maneggevolezza grazie a un intervento mirato dei freni sulle ruote interne alla curva.