Tiscali.it
SEGUICI

Toyota consegna prime auto per Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi

di Italpress   
Toyota consegna prime auto per Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi

PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) - Toyota, in qualità di partner mondiale per la mobilità del Comitato Olimpico Internazionale e del Comitato Paralimpico Internazionale, ha consegnato i primi veicoli a supporto dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024, sottolineando il proprio impegno nel rendere Parigi 2024 una vetrina innovativa di mobilità inclusiva e sostenibile. Questo garantisce che atleti, stakeholder, personale, volontari e spettatori possano spostarsi in modo sicuro e con un impatto ambientale ridotto. La cerimonia di consegna delle chiavi della flotta di Parigi 2024 si è svolta nel quartier generale di Parigi 2024 (Pulse building), alla presenza di Tony Estanguet, Presidente di Parigi 2024, Yoshihiro Nakata, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe, Frank Marotte, CEO di Toyota France e Didier Gambart, Presidente di KINTO Europe.

Questo evento simbolico non solo indica la collaborazione tra Toyota e i Giochi Olimpici e Paralimpici Parigi 2024, ma svela anche la visual identity appositamente ideata per Parigi 2024 che evidenzia la strategia multi-tecnologica di Toyota verso la neutralità carbonica, dove ogni tecnologia presente ai Giochi è identificata con colori specifici. Nel complesso, Toyota fornirà una flotta di oltre 2.650 veicoli elettrificati e 700 soluzioni di mobilità elettrica dell'ultimo miglio. Tra queste ci sono 250 Accessible People Mover (APM), riprogettati per Parigi 2024 e prodotti in Europa. Durante i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024, tutti i veicoli Toyota, compresa la flotta elettrificata e le soluzioni di mobilità avanzata, adotteranno una visual identity appositamente ideata per Parigi 2024, evidenziando la forte partnership tra Toyota e i Giochi. Il design unico enfatizzerà la strategia multi-tecnologica di Toyota verso la carbon neutrality, dove ciascuna delle tecnologie, presenti ai Giochi, sarà identificabile attraverso colori dedicati.

Oltre alla fornitura dei veicoli della flotta ufficiale di Parigi 2024, lo staff del Comitato Organizzatore ha già potuto sperimentare il servizio di car sharing KINTO Share di Toyota a partire da settembre 2023. Questo servizio di mobilità flessibile sta supportando infatti le loro esigenze professionali durante la fase di preparazione, soprattutto quando si devono recano nelle sedi degli eventi più distanti e non facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici. La flotta di KINTO Share è un esempio di inclusività e accessibilità. Gli alti tassi di utilizzo e il feedback positivo dei dipendenti di Parigi 2024 evidenziano già l'efficacia e il valore del servizio KINTO Share per il Comitato Organizzatore.

Toyota ha anche consegnato le prime unità di C+Walk S allo staff di Parigi 2024 con disabilità, consentendo loro di muoversi liberamente all'interno dell'edificio Pulse. Questo è un primo assaggio delle 700 unità che Toyota consegnerà ad atleti, staff e spettatori per supportare la Mobilità per Tutti durante i Giochi.

foto: Toyota Motor Italia

(ITALPRESS).

tvi/com

di Italpress   
I più recenti
8 Giugno appuntamento a Misano per l'Aprilia All Stars
8 Giugno appuntamento a Misano per l'Aprilia All Stars
Luca Parasacco nuovo responsabile di Maserati Europa
Luca Parasacco nuovo responsabile di Maserati Europa
Al via ordini delle prime due versioni della Renault 5 E-Tech Electric
Al via ordini delle prime due versioni della Renault 5 E-Tech Electric
In mostra al Centre Pompidou a Parigi la BMW Art Car di Julie Mehretu
In mostra al Centre Pompidou a Parigi la BMW Art Car di Julie Mehretu