Mercedes-Benz CLA Shooting Brake: la station wagon

formulamotori.it -
Formula Motori

CLA Shooting Brake è disponibile in quattro versioni: EXECUTIVE, BUSINESS, SPORT e PREMIUM con prezzi a partire da 34.000 euro per i due modelli d'ingresso, Diesel e benzina.

"Con il design particolarmente espressivo di CLA Coupé e CLA Shooting Brake vogliamo rivolgerci ai giovani che vogliono distinguersi. Inoltre la nuova CLA Shooting Brake offre ancora più spazio del modello precedente, per trasportare attrezzature sportive e non solo". E' quanto dichiarato da Britta Seeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars, a proposito del lancio della nuova shooting brake per eccellenza.

Come il modello precedente, la nuova CLA Shooting Brake viene prodotta nello stabilimento

Sportiva e molto spaziosa

Anche la nuova CLA Shooting Brake è un'auto di design che prima di tutto entusiasma per le sue proporzioni: cofano motore allungato, parte superiore compatta con linea dei finestrini tipica dei coupé, spalle muscolose sopra i passaruota posteriori e coda dolcemente schiacciata che rivela chiaramente la natura sportiva dell'auto. Fino al montante B, il profilo dei finestrini privi di cornice è identico a quello della CLA Coupé, mentre procedendo verso la parte posteriore si innalza nettamente, facilitando anche la salita nel vano posteriore, spingendosi fino alla coda, dove termina con un angolo appuntito.

Il frontale molto proteso (detto "sharknose") e il cofano motore allungato con powerdome marcati sono elementi di stile che conferiscono dinamismo.

Profili e proporzioni accentuati che definiscono il carattere della vettura: 48 millimetri più lunga di prima, 53 mm più larga, ma 2 mm più bassa. I fari piatti, il cofano motore molto ribassato e la mascherina del radiatore Matrix con Stella centrale caratterizzano il volto tipico delle vetture sportive firmate Mercedes-Benz. Le luci posteriori sdoppiate e strette, così come il numero di targa spostato nel paraurti sono elementi tipici della coda di GT con il paraurti e il portellone posteriore collegati a filo. Con i suoi 871 millimetri l'apertura di carico è nettamente più larga del modello precedente (che era di 635 mm). Inoltre il portellone posteriore può essere aperto anche senza mani, grazie alle funzioni EASY-PACK e HANDS-FREE ACCESS.

Abitacolo "stellare"

Gli interni sono identici a quelli della Coupé. Entrambe offrono un'architettura originale degli spazi, riscontrabile soprattutto nella plancia portastrumenti: il display widescreen è completamente sospeso senza calotta sul volume allungato della plancia portastrumenti, che si estende da una porta anteriore all'altra senza alcuna interruzione formale. Il corpo inferiore è diviso dal corpo principale da una specie di "solco" e sembra essere sospeso davanti alla plancia portastrumenti. L'illuminazione di atmosfera accentua questo effetto e offre una scelta di 64 tonalità, dieci scenari cromatici e diversi effetti in tre zone luminose. L'illuminazione interessa anche le tre bocchette di ventilazione, il cui aspetto che ricorda le turbine degli aerei è già accattivante anche senza l'illuminazione.

 

 

Vuoi acquistare un’Auto Usata o Km Zero? Cerca tra le offerte e trova il miglior prezzo direttamente su AutoInRete!