Megaride e' la start-up piu' performante d'Italia

Megaride e' la start-up piu' performante d'Italia
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - Nuovo riconoscimento per MegaRide, azienda che produce software per la massimizzazione delle prestazioni di auto e moto. Si tratta dell'Italian Master Startup Award, organizzato, nell'edizione di quest'anno, dall'Universita' degli Studi di Verona. Il concorso e' promosso da PNICube ed e' dedicato alle startup e agli spin-off piu' interessanti per business e penetrazione del mercato. MegaRide si e' imposta su centinaia di concorrenti provenienti dai percorsi StartCup di tutte le regioni italiane, selezionate attraverso passaggi successivi da esperti di start-up provenienti dal mondo della finanza, dell'industria e dell'universita'. Dalle selezioni sono scaturite dieci finaliste che si sono "sfidate" con presentazioni, business plan e risultati economici alla mano. A orientare il giudizio finale della giuria, sono stati il modello di business di MegaRide e i risultati conseguiti in soli 4 anni, nei quali l'azienda nata in seno alla Facolta' federiciana di Ingegneria ha imposto nel mercato automotive internazionale le sue soluzioni tecnologiche sia per i veicoli stradali sia per il Motorsport. Tra le Case auto e moto che adottano i software di MeraRide in pista e su strada, soprattutto per il testing indoor e otudoor, ci sono Ferrari, Maserati, Ducati, solo per citare quelle della Motorvalley, oltre a numerosi team motorsport in diverse categoria, dalla Moto GP alla Formula E. "In MegaRide abbiamo esultato particolarmente per questo nuovo riconoscimento - ha commentato Flavio Farroni, amministratore delegato e cofounder di MegaRide -, perche' l'Italian Master Startup Award e' un premio speciale sia per la qualita' dei selezionatori sia per quella delle aziende in gara. Ad essere premiato non e' stato solo il progetto e la sua realizzazione, ma un team e un ambiente nel suo complesso: quello della ricerca della Scuola di Ingegneria della Federico II, dalla quale proveniamo, e dei mentori che ci hanno supportato in questi anni". (ITALPRESS). ads/com 28-Set-20 14:15