Jeep 4xe si aggiudica il premio "Wards 10 Best"

Jeep 4xe si aggiudica il premio 'Wards 10 Best'
di Italpress

TORINO (ITALPRESS) - Il sistema di propulsione Jeep 4xe plug-in hybrid, che offre una guida silenziosa e una maggiore potenzialità off road, è per il secondo anno consecutivo il vincitore del premio "Wards 10 Best". Quest'anno, i redattori di WardsAuto hanno inserito la Jeep Grand Cherokee 4xe nella top 10 dopo aver premiato Jeep Wrangler 4xe come plug-in hybrid più venduta negli Stati Uniti nel 2021. "Spettacolare: l'alternanza tra il motore a combustione interna e l'elettrico è impercettibile e il sistema start/stop è estremamente agevole. È una vera e propria meraviglia ingegneristica", ha dichiarato Dave Zoia, giudice di WardsAuto. Il sistema di propulsione 4xe di Jeep Grand Cherokee e Wrangler unisce due motori elettrici, un motore I-4 turbo da 2,0 litri, un cambio automatico a 8 rapporti e una batteria da 17 chilowattora. Le modalità E Selec permettono al conducente di adattare il sistema di propulsione 4xe al percorso da compiere: ibrido, Elettrico ed eSave, che conserva la carica del pack di batterie per un uso successivo e può trasmettere energia al pacco batterie mentre si guida con il motore I-4. Anche la frenata rigenerativa aggiunge energia al pack batterie. La tecnologia 4xe plug-in hybrid, intanto, continua a riscuotere successo commerciale: in Italia la gamma di SUV 4xe Jeep è la più venduta nel comparto Lev, ossia quello che comprende Battery Electric Vehicle e Plug-In Hybrid di ogni marca e segmento, e il brand Jeep® ha già annunciato un piano completo per la nuova generazione di veicoli 4xe completamente elettrici nell'ambito di una trasformazione sostenibile con cui intende diventare il principale marchio mondiale di SUV elettrificati. La tecnologia 4xe prevede l'introduzione di quattro SUV completamente elettrici in Nord America e in Europa entro la fine del 2025. Nell'ambito di un piano di prodotto complessivo già in corso, entro il 2030 le vendite del marchio Jeep negli Stati Uniti saranno rappresentate per il 50% da veicoli interamente elettrici, mentre a quella data le vendite europee saranno costituite al 100% da vetture full-electric. Il piano supporta pienamente gli obiettivi di azzeramento delle emissioni nette di anidride carbonica fissati da Stellantis nel suo Dare Forward 2030, piano strategico a lungo termine.foto: ufficio stampa Stellantis (ITALPRESS). tvi/com 03-Ott-22 15:47