CUPRA Ateca 2020: divertimento assicurato

formulamotori.it -
Formula Motori

Il "cattivissimo" SUV di casa Cupra si rinnova e punta su prestazioni e dinamismo garantiti dal propulsore 2.0 TSI abbinato al cambio DSG a sette rapporti, trazione integrale 4Drive e regolazione adattiva dell'assetto (DCC).

L'Ateca entrerà nella storia del giovane brand spagnolo non solo per essere stato il primo modello ma anche per essere un SUV "sanguigno", che affida le sue prestazioni ad un'intera... cavalleria. Sotto il cofano, infatti, trova posto il quattro cilindri sovralimentato 2.0 TSI, capace di erogare ben 300 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, che permettono di raggiungere i 247 km/h. Se poi consideriamo che questo motore "lavora" in coppia con il cambio automatico DSG con doppia frizione a sette rapporti, beh... per chi avrà la fortuna di guidarlo, il divertimento è assicurato.

Ovviamente non poteva mancare la trazione integrale 4Drive che rappresenta l'ultima generazione del sistema di trazione multidisco elettroidraulico e consente alla vettura di trasmettere la potenza alle ruote in modo controllato. Il dispositivo monitora e analizza costantemente le condizioni, aiutando a massimizzare trazione e prestazioni e rendendo così possibile toccare i 100 km/h in meno di 5 secondi.

Il sistema è integrato nell'asse posteriore e si trova all'estremità dell'albero di trasmissione davanti al differenziale posteriore.

Forse l'elemento più importante per la guidabilità di CUPRA Ateca 2020 è rappresentato dal rapporto tra propulsore e telaio, che ne assicura le prestazioni dinamiche attese dai clienti e che contraddistinguono la vettura. Il telaio e lo sterzo del SUV ad alte prestazioni sono poi tarati in modo da garantire una marcia quanto più precisa, coinvolgente e caratteristica possibile. Lo sterzo progressivo e l'acceleratore reattivo regalano al modello la massima agilità e creano un collegamento tra conducente e vettura, con un feedback ottimizzato tramite il volante. CUPRA Ateca reagisce ai cambiamenti dello stile di guida e della strada grazie alla regolazione adattiva dell'assetto (DCC), che apporta modifiche alla taratura nel giro di pochi millisecondi per migliorare il coinvolgimento del conducente e consentirgli una guida ottimale in qualunque condizione.

Grazie a sei diversi profili di guida, il SUV si adatta sia alla natura specifica del viaggio sia alle preferenze di chi è al volante. Vi è la possibilità, infatti, di scegliere tra le modalità Normal, Sport, CUPRA, Individual, Snow oppure Off-road, modificando il carattere della vettura, spaziando dalla guida di tutti i giorni a quella puramente orientata alle prestazioni. La nuova CUPRA Ateca offre così una versatilità nello stile di guida che pochi altri SUV possono offrire.

Le dimensioni di CUPRA Ateca giocano un ruolo altrettanto importante nella performance del modello e rappresentano la base di una guida sicura. Il SUV ad alte prestazioni è lungo 4.386 mm (+10 mm rispetto alla generazione precedente), con un passo di 2.630 mm, un'altezza di 1.599 mm (-2 mm) e una larghezza di 1.841 mm. La carreggiata anteriore e quella posteriore misurano rispettivamente 1.575 mm e 1.549 mm.

Mentre il telaio offre una straordinaria sicurezza, i freni Brembo fanno sì che la dinamica di marcia sia intuitiva sia all'ingresso, sia all'uscita delle curve e assicurano ottime prestazioni tanto in fase di accelerazione, quanto in quella di arresto. Tutto ciò, ovviamente, ve lo confermeremo subito dopo averla provata...

 

 

Vuoi acquistare un’Auto Usata o Km Zero? Cerca tra le offerte e trova il miglior prezzo direttamente su AutoInRete!