Tiscali.it
SEGUICI

Aumenti Telepass: come cambiano le tariffe

di Contenuto sponsorizzato   
Aumenti Telepass: come cambiano le tariffe

Ci sono importanti novità in arrivo per gli utenti del servizio di telepedaggio autostradale Telepass; novità che non saranno accolte con piacere. Tra pochi mesi infatti, per la precisione a partire dal 1° luglio 2024, è previsto un cambio delle tariffe delle varie formule del servizio, cambio che registra aumenti percentualmente rilevanti (in alcuni casi superiori al 100%).

L’aumento del canone del servizio Telepass, deciso in modo unilaterale, consente ai clienti con un abbonamento in corso di recedere dal contratto in modo gratuito.

Dal momento che da qualche tempo sono entrati sul mercato nuovi operatori che propongono il servizio di telepedaggio, i vecchi utenti Telepass e coloro che stanno valutando di usufruire del telepedaggio potranno scegliere un’alternativa più conveniente come per esempio UnipolMove, un servizio di telepedaggio offerto dalla compagnia UnipolSai tramite la controllata UnipolTech e che prevede anche altri interessanti servizi come parcheggi convenzionati e strisce blu, Area C di Milano, pagamento del bollo auto/moto, tagliando dell’autovettura (al momento solo nella regione Lombardia), e riparazione/sostituzione dei vetri dell’auto e molti altri.

La promozione attuale di UnipolMove, che sarà valida fino al 7 maggio 2024, è a canone zero per un anno, dopodiché si passerà a 1,50 euro al mese per il primo dispositivo e a 1 euro al mese per un secondo dispositivo.

Per quanto concerne l’offerta UnipolMove pay-per-use, dedicata a chi usa saltuariamente la rete autostradale, il canone giornaliero è di 0,50 euro, nel giorno di utilizzo,  che scatta al primo passaggio al casello. In caso di non utilizzo, non si ha alcun addebito del canone. Questa opzione prevede un costo di attivazione una tantum di 10 euro.

Cosa cambia per gli utenti del servizio Telepass?

I cambiamenti tariffari relativi al servizio Telepass sono essenzialmente legati a un aumento di costi di gestione dovuti con ogni probabilità all’aumento della concorrenza (il servizio di telepedaggio è offerto anche da UnipolMove e da Mooney), a nuove strategie di mercato e ai conseguenti investimenti.

A prescindere dalle motivazioni che hanno portato alla revisione dei piani tariffari e che per gli utenti del telepedaggio hanno un’importanza molto relativa, è un dato di fatto che gli addebiti relativi al servizio Telepass saranno più alti per tutte le formule. Di seguito si riportano quindi le novità che aspettano i milioni di utenti che utilizzano il servizio in questione.

Per quanto riguarda il servizio Telepass Base si registra un aumento superiore al 100%; il canone mensile passerà infatti da 1,83 a 3,90 euro.

Coloro che utilizzano poco l’autostrada e che per tale motivo hanno optato per il servizio Telepass Pay per Use (che prevede un costo di attivazione di 10 euro) pagheranno fino al 30 giugno un canone di 2,5 euro mensili nel mese in cui utilizzano il dispositivo, dopodiché si passerà a 1 euro per giorno di utilizzo. A seconda dei passaggi autostradali in determinati periodi, l’esborso può essere decisamente più consistente rispetto al passato.

Aumento in arrivo anche nel caso della formula Telepass Easy; dagli attuali 2,50 euro mensili si passerà a 4,64 euro, un incremento che si avvicina al 100%.

Ci sono novità anche per quanto riguarda l’offerta Telepass Plus (che prevede diversi servizi aggiuntivi rispetto alla formula Base). Il costo mensile è di 3 euro fino al 30 giugno 2024, poi sarà di 4,90 euro dal primo luglio 2024 per chi ha aderito a Telepass Plus dal 15 aprile 2024. Per coloro che hanno aderito prima del 15 aprile 2024, il costo è di 3 euro al mese fino al 30 giugno 2024, dal primo luglio 2024 sarà di 5,14 euro al mese.

di Contenuto sponsorizzato   
I più recenti
Mercedes-Benz GLA ora anche per chi ha fretta di attaccarsi alla spina
Mercedes-Benz GLA ora anche per chi ha fretta di attaccarsi alla spina
Tony Cairoli sceglie la Ducati Powerstage RR per allenarsi
Tony Cairoli sceglie la Ducati Powerstage RR per allenarsi
Debutto italiano al Macerata Opera Festival per SUV premium Voyah Free
Debutto italiano al Macerata Opera Festival per SUV premium Voyah Free
Ford Pro e AC Monza insieme per la stagione 2024-25
Ford Pro e AC Monza insieme per la stagione 2024-25