Da Volvo Trucks camion elettrici per estrazione mineraria

Da Volvo Trucks camion elettrici per estrazione mineraria
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - Il gruppo minerario svedese Boliden sarà uno dei primi al mondo a iniziare a utilizzare camion elettrici a batteria per il trasporto sotterraneo pesante a partire dal 2023. Negli ambienti minerari, i veicoli elettrici possono offrire numerosi vantaggi, tra cui l'assenza di emissioni di gas di scarico, un luogo di lavoro più sicuro e condizioni di lavoro più silenziose. L'industria mineraria sta attraversando un periodo di rapidi cambiamenti, con molti operatori che stanno passando a metodi di produzione più sostenibili per fornire metalli con una minore impronta climatica. Come in molte altre miniere, i gas di scarico dei veicoli diesel sono responsabili della maggior parte delle emissioni di anidride carbonica delle miniere di Boliden.

L'azienda si è impegnata a ridurre le proprie emissioni di CO2 del 40% entro il 2030 e, per raggiungere i propri obiettivi climatici, l'elettrificazione dei trasporti svolgerà un ruolo fondamentale. Il nuovo accordo di cooperazione tra Boliden e Volvo Trucks prevede l'utilizzo di due veicoli elettrici pesanti Volvo nella miniera Kankberg di Boliden, fuori Skelleftea, nella Svezia settentrionale. Se tutti i camion della miniera fossero elettrici, le emissioni di CO2 potrebbero essere ridotte di oltre il 25%. Il primo camion a servire la miniera di Kankberg, un Volvo FH Electric, sarà utilizzato per trasportare ancoraggi per il consolidamento roccioso e altre attrezzature nella miniera e sarà messo in servizio nel 2023. Sulla base dell'esperienza maturata con il primo camion, un altro Volvo FH Electric sarà successivamente messo in funzione e utilizzato per il trasporto sotterraneo di roccia e minerali. "Si tratta di una collaborazione entusiasmante in un ambiente con esigenze molti difficili. La collaborazione con Boliden ci fornirà preziose conoscenze sulle prestazioni dei veicoli elettrici guidati nel sotterraneo e fornirà risposte alle domande su come vengono influenzate la catena cinematica e le batterie", spiega Jessica Lindholm, project manager di Volvo Trucks. (ITALPRESS). -foto ufficio stampa Volvo Trucks- ads/com 24-Mar-23 15:31 .