Smart City: Milano regina d'Italia, ma brilla anche in Europa

Smart City: Milano regina d'Italia, ma brilla anche in Europa
di auto in rete

Anche nel 2019 Milano è stata la città più smart d'Italia. Lo conferma l'indice ICity Rank di ForumPA, che ha misurato in 107 capoluoghi italiani sei aspetti che rendono aperta al futuro e alla trasformazione una città: la solidità economica, la mobilità sostenibile, la tutela ambientale, la qualità sociale, la capacità di governo e la trasformazione digitale. Secondo ICity Rank le prime dieci città smart d'Italia nel 2019 sono state: Milano, Firenze, Bologna, Bergamo, Torino, Trento, Venezia, Parma, Modena e Reggio Emilia. Rispetto al 2018 Bergamo e Torino hanno guadagnato una posizione, mentre Trento ne ha perse due.

Vuoi acquistare un’Auto Usata o Km Zero? Invia una richiesta ad AutoInRete,ti aiuteremo a trovare l’auto che stai cercando, al miglior prezzo!

Smart City Milano: la mobilità sostenibile

Tra tutte le città analizzate, Milano è prima sia per solidità economica, e c'era da aspettarselo, ma anche per mobilità sostenibile. In tutti gli indicatori del rank relativi alla mobilità, infatti, il capoluogo lombardo raggiunge buoni risultati. Il punteggio aggregato di tutti gli indici sulla mobilità sostenibile a Milano è di 659 (su 1.000 punti massimi). In particolare Milano è leader per offerta di Trasporto Pubblico Locale e per diffusione del carsharing (24,3 vetture ogni 10.000 abitanti)

Smart City: Milano Vs Europa

A quanto pare, però, Milano non brilla per "smartness" solo in Italia ma anche in Europa. Secondo l'ultimo Booklet Smart city di Assolombarda, infatti, il motore economico dell'Italia compete bene con grandi città europee del calibro di Barcellona, Lione, Monaco e Stoccarda. Oer quanto riguarda la mobilità sostenibile, ad esempio, Milano ha 140 chilometri di piste ciclabili, 183 postazioni di ricarica per le auto elettriche, 4.800 biciclette condivise, 6 operatori di carsharing (di cui 3 elettrici) per un totale di 3.000 auto condivise e 2.224 abitanti per ogni auto condivisa. Milano ha il tasso di motorizzazione più alto tra le città prese in considerazione (513 auto per 1.000 abitanti), ma anche il numero più elevato di fermate della metropolitana (113).

Smart City Milano: avanti così

Il Booklet di Assolombarda, inoltre, fotografa la crescita della smartness della città di Milano. Tra il 2017 e il 2019, ad esempio, le biciclette in sharing sono cresciute del 3,2%, le auto in sharing dell'11,3% e le postazioni di ricarica per auto elettriche del 221,1%. Oggi Milano ha appena 5 colonnine di ricarica per Ev in meno rispetto a Barcellona, posizionandosi a metà della classifica tra le 5 città europee analizzate. Per mobilità elettrica, infatti, vincono Monaco (390 postazioni di ricarica) e Stoccarda (278), ma il raddoppio milanese in appena due anni lascia ben sperare per il futuro.

Q&A

D: Esiste un modo attendibile per misurare quanto è smart una città?
R: Sì, esistono indici molto elaborati, con decine e decine di fattori presi in considerazione, per misurare la smartness di un centro urbano

D: Quanto è smart Milano rispetto ad altre città italiane?
R: E’ la più smart di tutte, soprattutto grazie alla sua solidità finanziaria, alla qualità del trasporto pubblico e alla quantità di punti di ricarica per auto elettriche

D: Quanto è smart Milano rispetto ad altre città europee?
R: Abbastanza: Milano compete per diversi aspetti con grandi centri europei come Barcellona, Lione, Monaco e Stoccarda

Post realizzato daAutoInRete. Scopri i nostri Servizi.