Auto usata: come verificare lo stato d'uso prima di comprarla

Auto usata: come verificare lo stato d'uso prima di comprarla
di auto in rete

Se vuoi comprare un'auto usata allora ti starai chiedendo quanto è affidabile il venditore e quanto, di ciò che dice sull'auto, sia vero. Perché se il venditore non è sincero al 100%, allora tu rischi di comprare una vettura che ti darà presto problemi e, per di più, di pagarla parecchio di più di quanto vale realmente.

La soluzione a questo problema, per fortuna, c'è: si chiama Stato D'uso ed è un servizio di AutoInRete in collaborazione con TÜV Italia, il famoso ente indipendente di certificazione, ispezione, test e collaudo. Chi richiede il servizio di Stato D'uso, in pratica, richiede una vera e propria perizia sul veicolo che inizia con la verifica della effettiva disponibilità dell'auto in vendita, passa dall'ispezione del veicolo e dalla realizzazione di foto e termina con la redazione di un report accurato da parte del tecnico TÜV.

Vuoi acquistare un’Auto Usata o Km Zero? Cerca tra le offerte e trova il miglior prezzo direttamente su AutoInRete!

Stato D'uso: la lista dei controlli

La lista dei controlli previsti dal servizio Stato D'uso di AutoInRete è lunghissima: la checklist, infatti, conta oltre 70 voci. Il tecnico TÜV, infatti, effettua sia i controlli preliminari amministrativi (corrispondenza delle matricole, stato delle revisioni, eventuale presenza di accessori aftermarket etc etc) sia controlli agli elementi estetici e funzionali dell'auto.

La carrozzeria viene ispezionata e fotografata, in cerca di graffi, ammaccature, parti rotte o arrugginite. Poi viene controllato il motore, il telaio, l'accoppiamento e il funzionamento di sportelli, cofano, portellone. Tutto l'infotainment, dal navigatore all'impianto radio, passando per i comandi al volante e il quadro strumenti, viene vagliato con cura.

Tutti i cristalli dell'auto vengono esaminati in cera di graffi o segni lasciati dai tergicristalli. Tutto l'abitacolo viene visionato: selleria, maniglie, alette parasole e persino i tappetini. Il tecnico TÜV passa poi alle luci: anteriori, posteriori, di parcheggio, di emergenza, retromarcia, luci targa, frecce, fendinebbia e retronebbia.

Stato D'uso: i controlli meccanici e di sicurezza

L'affidabilità dell'auto è garantita da una lunga lista di controlli meccanici: avviamento del motore, eventuali perdite di liquidi, livelli dei lubrificanti e dei fluidi, esame del radiatore e dell'elettroventola, del sistema di scarico, di liquido, pastiglie e dischi freno e, infine, del freno a mano.

Anche i cerchi e le gomme vengono controllati accuratamente, in cerca di eventuali deformazioni o danni al battistrada. Infine, il tecnico TÜV controlla le condizioni di air-bag, cinture di sicurezza, sistemi di ancoraggio ISO/FIX.

Stato D'uso: come richiedere il servizio

Il servizio Stato D'uso di AutoInRete può essere richiesto direttamente da chi intende acquistare un'auto. Ha un prezzo di 100 euro, Iva esclusa, e si richiede dalla propria area personale. Anche chi ha intenzione di vendere un'auto, però, può chiedere la perizia di AutoInRete: in questo modo può garantire ai potenziali acquirenti che l'auto che mette in vendita sia in condizioni ottimali.

Q&A

D: Cosa è il servizio Stato D'uso di AutoInRete?

R: E' una approfondita analisi sul veicolo, che prevede oltre 70 controlli sull'auto in cerca di difetti o problemi meccanici/estetici

D: Chi effettua i controlli?

R: I controlli vengono effettuati da un tecnico di TÜV Italia

D: Quanto costa il servizio Stato D'uso? R: Il costo del servizio, che può essere richiesto sia da chi compra l'auto che da chi la mette in vendita, è pari a 100 euro + Iva

Post realizzato daAutoInRete. Scopri i nostri Servizi.