Finanziamento auto: usata o nuova, ecco cosa devi sapere

Finanziamento auto: usata o nuova, ecco cosa devi sapere
di auto in rete

L'auto, dopo la casa, è di solito l'acquisto più impegnativo per un privato. Anche per una azienda può essere difficile sostenere i costi di acquisto di un veicolo nuovo o usato, mentre a volte è più conveniente spalmare nel tempo tale costo. In tutte queste occasioni entrano in gioco i finanziamenti per l'acquisto di un'auto, che può essere nuova, usata o a km zero. Non cambia molto, in realtà, perché la vera differenza è tra un contratto di finanziamento stipulato direttamente in concessionaria e uno stipulato tra il privato e la finanziaria. Entrambe le opzioni hanno pregi e difetti. In caso di acquisto tra privati o tra aziende, però, la concessionaria non c'è nemmeno e di conseguenza le cose cambiano ulteriormente. Ecco alcune informazioni utili su come scegliere il finanziamento per comprare l'auto.

Vuoi acquistare un’Auto Usata o Km Zero? Invia una richiesta ad AutoInRete,ti aiuteremo a trovare l’auto che stai cercando, al miglior prezzo!

Finanziamento auto in concessionaria

Il finanziamento per l'acquisto dell'auto da un concessionario viene proposto quasi sempre dal concessionario stesso, che ha un accordo vincolante con una società di finanziamento che collabora con i marchi automobilistici venduti dal concessionario stesso.

Questo vuol dire che se facciamo il finanziamento direttamente in concessionaria non potremo scegliere la società finanziaria a cui rivolgerci: ce ne verrà proposta solo una. Magari, però, con diverse opzioni di durata e rata mensile. Di solito possiamo scegliere una durata che va dai 6 mesi ai 5 anni.

Un vantaggio di questo tipo di finanziamenti deriva dal fatto che è il concessionario stesso a sbrigare tutta la burocrazia: ci farà firmare contemporaneamente il contratto d'acquisto dell'auto e quello di stipula del finanziamento e poi, se la finanziaria ci valuterà positivamente, i soldi arriveranno direttamente al venditore senza neanche passare dal nostro conto corrente.

Quasi sempre i concessionari ci permettono di finanziare l'acquisto di auto nuove, usate o chilometro zero ma quasi mai l'importo finanziabile copre il costo totale del veicolo. Quindi dovremo pagare un anticipo subito e tutto il resto a rate.

Finanziamento auto presso società finanziarie

La seconda opzione, che è l'unica in caso di trattativa tra privati o aziende, è quella di rivolgersi direttamente ad una società finanziaria. Naturalmente sarà l'acquirente a doverlo fare e non il venditore.

Quindi l'acquirente sarà libero di scegliere la finanziaria che preferisce, ma il tasso di interesse del prestito difficilmente sarà inferiore a quello praticato sui finanziamenti erogati tramite concessionario: fatto salvo il caso di rapporti di lunga durata con la finanziaria e di altri finanziamenti già saldati negli anni passati senza intoppi, infatti, è probabile che la società che ci presta i soldi chieda garanzie maggiori e applichi un tasso superiore.

Molto spesso ci concedono anche meno tempo per saldare tutte le rate. Se scegliamo personalmente a chi rivolgerci per il finanziamento, poi, tutta la parte burocratica spetterà a noi. Come a noi verranno versati i soldi, in caso di accettazione del prestito, e saremo noi a fare subito dopo il bonifico al venditore dell'auto usata che stiamo comprando.

Finanziamento auto: i requisiti tipici

Tutto quanto detto fino ad ora, per entrambi i tipi di finanziamento, passa comunque dall'accettazione del prestito da parte della finanziaria. Che per decidere si basa su dei parametri e dei requisiti standard. L'età di chi chiede il finanziamento, ad esempio: di solito tra 18 e 75 anni. Ci chiederanno poi un reddito dimostrabile e la residenza in Italia. Dovremo naturalmente avere un conto corrente, sul quale ci verranno versati i soldi.

TAN e TAEG: cosa vogliono dire

Ogni finanziamento ha due tassi: il TAN e il TAEG. Il TAN è il Tasso Annuo Nominale e rappresenta il tasso vero e proprio di interesse, cioè quanto dovremo dare ogni anno a chi ci eroga un finanziamento. Il TAEG è invece il Tasso Annuo Effettivo Globale e al suo interno rientrano anche le spese di apertura e pagamento del finanziamento. Se c'è molta differenza tra TAN e TAEG, quindi, vuol dire che la finanziaria sta caricando molti costi aggiuntivi sul prestito.

Q&A

D: E' possibile finanziare l'acquisto di auto usate e km zero?

R: Sì: si possono ottenere finanziamenti per l'acquisto di auto non nuove sia in concessionaria che negoziandoli privatamente con una delle tante società finanziarie

D: E' meglio il finanziamento in concessionaria o quello erogato direttamente dalla finanziaria?

R: I due tipi di finanziamento hanno entrambi pro e contro, bisogna valutare caso pe caso. Se la compravendita dell'auto è tra privati la scelta è solo tra le offerte delle società finanziarie

D: Posso comprare l'auto in concessionaria, ma richiedere il finanziamento a una società finanziaria diversa da quella proposta?

R: Sì: è possibile rifiutare il finanziamento offerto dal concessionario e stipularne uno diverso direttamente con la finanziaria che preferiamo

Post realizzato daAutoInRete. Scopri i nostri Servizi.