Auto aziendali o Km 0? Ecco le differenze e cosa comprare

Auto aziendali o Km 0? Ecco le differenze e cosa comprare
di auto in rete

Con i termini "auto aziendale" e "auto a km 0" si intendono due tipi di veicoli diversi, anche se sono veramente molte le persone che non lo sanno e confondono le due definizioni, credendo che siano sinonimi.

Le differenze, invece, ci sono e possono influire anche parecchio sulla scelta di acquisto di un’ auto usata aziendale, piuttosto che di un’ auto usata a km 0. 

Queste due categorie di veicoli, infatti, hanno vantaggi e svantaggi differenti tra loro ma per capirli e per scegliere bene, dobbiamo partire dalle definizioni.

Vuoi acquistare un’Auto Usata o Km Zero? Invia una richiesta ad AutoInRete,ti aiuteremo a trovare l’auto che stai cercando, al miglior prezzo!

Auto aziendali e Km Zero: le differenze

Auto Aziendale

Tecnicamente si definisce "auto aziendale" qualunque auto immatricolata e intestata precedentemente a un'azienda, per poi essere immessa nel mercato dell'usato.

Molto spesso capita che le aziende riescano ad accedere a vantaggi fiscali, disponibili per un breve lasso di tempo, se comprano auto nuove.

In questo caso l'azienda acquista l'auto e, se gli conviene, la mette in vendita pochi mesi dopo. 

Altre volte l'auto è stata invece realmente usata, per diversi anni e per molti chilometri, dall'azienda per poi essere sostituita. 

Auto aziendale, quindi, può voler dire di tutto e di più ma l'unica cosa certa è che, tecnicamente, un'auto aziendale è un'auto usata

Auto Km Zero 

Per "auto a Km 0" si intende invece una vettura acquistata direttamente dal concessionario, molto spesso per raggiungere i target di vendita imposti dalle case automobilistiche e intascare i conseguenti bonus. Anche queste auto sono "aziendali", perché le concessionarie sono delle aziende, ma non vengono usate quasi per nulla: di solito sono vetture usate come show car, parcheggiate all'interno della concessionaria o nel piazzale al fine di mostrarle ai potenziali clienti.

Per questo, molto spesso, hanno allestimenti medio-alti. Se dopo qualche mese il concessionario non è riuscito a vendere l'auto a prezzo pieno, però, la vende come "km 0" con un forte sconto. 

Ricapitolando: tutte le km 0 sono aziendali, ma non tutte le aziendali sono km 0.

Auto aziendali vs Km 0: i pro e i contro

I vantaggi delle auto aziendali sono svariati: 

  1. sul mercato dell'usato se ne trovano moltissime
  2. è facile, cercando su un buon sito di vendita di auto usate, trovare un modello molto vicino alle proprie esigenze
  3. in base ai chilometri percorsi, e allo stato di salute dell'auto, i prezzi rispetto al nuovo possono essere anche di molto inferiori

Per il resto, nella scelta di una vettura usata aziendale valgono i soliti consigli di prudenza:

  1. valutare bene (o far valutare da un perito) lo stato dell'auto;
  2. controllare il chilometraggio;
  3. visionare il libretto di manutenzione e decidere, in base a tutto ciò, se il prezzo è congruo. 

Il vantaggio principale delle auto a km 0, invece, è che sono praticamente nuove: 

hanno percorso pochissimi chilometri (in genere meno di 100), perché al massimo sono state spostate da una concessionaria all'altra. 

Il prezzo, quindi, non sempre è molto inferiore a quello dell'auto nuova: in linea di massima è più basso se il concessionario non è riuscito a vendere l'auto per diversi mesi, e ha bisogno di vendere in fretta. Un'auto a km 0 con un buon allestimento, quindi, può costare quanto l'equivalente nuova con dotazione base. Ma non molto di meno.

D: Cosa si intende per auto aziendale?

R: Per auto aziendale si intende un'auto già immatricolata e precedentemente intestata ad una azienda

D: Cosa si intende per auto km 0?

R: Per auto km 0 si intende una vettura comprata dalla concessionaria, usata come show car, e poi rimessa in vendita

D: Un'auto km 0 è equivalente ad una nuova?

R: Tecnicamente no, perché è stata già immatricolata, ma praticamente sì perché ha percorso poche decine di km

D: Che garanzia hanno le auto aziendali?

R: Il codice del consumo prevede che le auto usate debbano avere una garanzia legale di conformità di 24 mesi, che però possono scendere a 12 con accordo tra le parti

D: Che garanzia hanno le auto km 0?

R: Una km 0 è tecnicamente "usata", quindi ha la stessa garanzia di una vettura aziendale. Ma se è stata immatricolata da molto poco potrebbe godere ancora di un periodo residuo di garanzia del costruttore, che di solito è di almeno 24 mesi.

Post realizzato daAutoInRete. Scopri i nostri Servizi.