Volvo presenta la linea Polestar Engineered

formulamotori.it -
Formula Motori

Si chiama Polestar Engineered ed è la nuova linea ottimizzata di vetture elettrificate ad elevate prestazioni lanciata dalla casa svedese.

Alla base della Polestar Engineered, il nuovo motore T8 Twin Engine, sviluppato ad hoc per le nuove auto ibride plug-in della Serie 60

L'annuncio arriva una settimana prima della presentazione della nuova berlina sportiva S60 prevista in concomitanza con l'inaugurazione della prima unità produttiva Volvo negli Stati Uniti, e più precisamente a Charleston, Carolina del Sud. Lo stabilimento sarà l'unico sito di produzione della nuova S60, che è anche la prima Volvo costruita negli USA.

"Le auto elettriche sono il nostro futuro," ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. "Oggi inizia una nuova era per i modelli Volvo elettrificati, ottimizzati grazie alla maestria ingegneristica di Polestar in ambito prestazionale. Questa strategia affonda le sue radici nella nostra convinzione, da tutti condivisa in Volvo, che il futuro dell'industria automobilistico sarà basato sulla trazione elettrica."

Polestar Engineered debutta, quindi, con la nuova berlina di lusso S60, prossima al lancio. L'offerta sarà disponibile esclusivamente per le versioni top di gamma T8 Twin Engine e va a posizionarsi al di sopra delle versioni R Design di Volvo.

Dal prossimo anno, la versione Polestar Engineered sarà realizzata, in numero limitato, anche per la nuova V60 station wagon e per il SUV XC60 e sarà disponibile in tutto il mondo presso le concessionarie Volvo e attraverso Care by Volvo, il servizio di abbonamento premium della Casa.

Come fare a riconoscere le vetture griffate Polestar Engineered? Semplice, da una serie di che le rendono assolutamente originali e uniche. Innanzitutto i nuovi cerchi ultra-leggeri che si distinguono per la struttura 'a giorno' dei raggi che lascia intravedere le importanti pinze dei freni con finitura in tinta oro, che è il nuovo colore scelto per i componenti Polestar Engineered. Le versioni Polestar Engineered dei modelli Volvo saranno inoltre contraddistinte dagli emblemi Polestar, da tubi di scarico cromati neri e da cinture di sicurezza color oro.

Occhio alle pinze monoblocco Brembo, ottenute da un unico pezzo di metallo lavorato internamente per migliorare la rigidità del componente. Le pastiglie dei freni hanno una resistenza al calore superiore, mentre la struttura fessurata dei dischi ottimizza ulteriormente la riduzione del calore.

Le sospensioni multilink anteriori e posteriori Polestar Engineered sono dotate di ammortizzatori Öhlins top di gamma con valvola regolatrice a due vie che consente un irrigidimento di molle e ammortizzatori mantenendo invariato il livello di confort. La struttura della barra di rinforzo e dell'ammortizzatore regolabile è uguale a quella della vettura ibrida plug-in Polestar 1 ad alte prestazioni.

Grazie alla messa a punto della centralina elettronica, la potenza complessiva dell'unità T8 Twin Engine elettrificata montata sulla S60 risulta incrementata a 415 CV (specifiche per gli USA), con 670 Nm di coppia motrice erogata; l'unità T8 Twin Engine standard eroga complessivamente 400 CV (specifiche per gli USA) e 640 Nm di coppia. Le ottimizzazioni del software contribuiscono a migliorare i consumi di carburante e la neutralità delle emissioni allo scarico, oltre a rendere più precisa la selezione delle marce.