Suzuki presenta la versione sportiva della Vitara, con il nuovo propulsore 1.4 turbo benzina da 140 cavalli

Codice da incorporare:
social media motori

(Social Media Motori) Torino. Dopo aver lanciato la sfida nel segmento dei SUV compatti, con la quarta generazione di Vitara in commercio dalla primavera 2015, Suzuki rafforza la gamma con una versione più sportiva, Vitara S con look più accattivante (carrozzeria bicolore e cerchi neri), trazione integrale ed equipaggiata con il primo della nuova famiglia dei propulsori modulari Boosterjet.

Suzuki presenta la versione sportiva della Vitara con il nuovo propulsore 1 4 turbo benzina da 140 cavalli

Prodotta in Ungheria e in linea con le concorrenti più agguerrite, sotto il cofano ospita un motore 1.4 turbo benzina a iniezione diretta da 140 CV e una coppia massima di 220 Nm a 1.500 gi/min, che consuma mediamente 5,4 litri/100 km (127 g/km CO2) con il cambio manuale. Si tratta di un propulsore elastico e reattivo già ai bassi regimi, ma anche della massa ridotta (sotto i 1.300 kg); i 20 cavalli in più si fanno sentire tutti, regalano una guida divertente e sprintosa consentendo di viaggiare fino a 200 km/h di velocità massima.

Con Vitara S si può davvero percorrere qualsiasi tipo di tracciato grazie alla trazione integrale Allgrip, di serie, regolabile in quattro modalità di guida (Auto, Snow, Sport e Lock).
Le dimensioni non cambiano (lunghezza 4,18 metri, larghezza 1,78, altezza 1,61, passo 2,50) con un peso a vuoto di 1.285 kg con cambio manuale e 1.310 con l'automatico; il bagagliaio offre 375 litri di carico (1120 litri con i sedili reclnati).

Si può optare tra tre tinte (rossa, bianca o grigia) da abbinare al tetto nero e alla mascherina cromata; ma è disponibile in una sola versione full optional con 7 airbag, trazione integrale All Grip, assistenza alla discesa e alla frenata, Adaptive Cruise Control, vernice bicolore, cerchi di lega neri da 17", sedili in pelle e microfibra, pedaliera in alluminio.

Vitara S con l'unico allestimento a disposizione, 5 porte e il cambio manuale a 6 rapporti, ha un prezzo di listino di 27.600 euro; per la variante con il cambio automatico, disponibile dalla prossima primavera, bisogna aggiungere 1.500 euro.