Porsche 911: a marzo arrivano cinque nuove versioni GTS

social media motori

Si preanuncia un'altra primavera all'insegna delle auto da sogno. A marzo, in particolare, saliranno alla ribalta cinque nuovi modelli della Porsche 911: Carrera GTS a trazione posteriore, Carrera 4 GTS a trazione integrale, Coupé e Cabriolet, Targa 4 GTS a trazione integrale. Tutte le versioni saranno equipaggiate con il cambio manuale a 7 marce: in opzione cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK). Un quadro vastissimo: c'è solo l'imbarazzo della scelta agli amanti delle auto sportive che per l'occasione potranno contare anche su un motore più potente. Infatti, il boxer 3 litri a sei cilindri ha 30 cavalli in più nella 911 Carrera S e 20 cv in più rispetto al modello GTS precedente con motore aspirato.

Le Porsche 911 GTS sono degli autentici oggetti del desiderio, di alto valore. I prezzi (Iva inclusa) vanno da 128.910 euro (Carrera GTS) a 149.895 euro (Carrera 4 GTS Cabrio e Targa 4 GTS). La Carrera 4 GTS costa 136.475 euro (142.330 la Cabrio).

Auto sportive che garantiscono più potenza e prestazioni più elevate. In particolare, grazie alla coppia massima di 550 Nm, disponibile fra 2.150 e 5.000 giri, l'accelerazione e la ripresa sono decisamente più esaltanti. Anche se la potenza è aumentata, la GTS mantiene bassi i consumi: la 911 Carrera GTS con PDK consuma solo 8,3 litri di carburante nello spazio di 100 chilometri nel NEDC (Nuovo Ciclo di Guida Europeo) con emissioni di Co2 limitate a 188 g/km.

Porsche 911 Carrera GTS: consumi (l/100 km) 12,9-10,7 litri in città; nell'extraurbano 7,3-6,9; nel percorso combinato 9,4-8,3. Emissioni di Co2 214-188 g/km. Classi di efficienza: G-E. Porsche 911 Carrera 4 GTS: consumi (l/100 km) 13,3-10,9 litri in città; nell'extraurbano 7,6-7,1; nel percorso combinato 9,7-8,5. Emissioni di Co2 220-192 g/km. Classi di efficienza: G-E. Porsche 911 Targa 4 GTS: consumi (l/100 km) 13,3-11,2 litri in città; nell'extraurbano 7,6-7,3; nel percorso combinato 9,7-8,7. Emissioni di Co2 220-196 g/km. Classi di efficienza: G-E.

La più scattante è la 911 Carrera 4 GTS Coupé: con cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) e pacchetto Sport Chrono di serie in 3"6 secondi balza da ferma a 100 orari. La velocità massima di ogni modello GTS supera la soglia dei 300 chilometri orari. Il primato di velocità spetta alla Coupé con cambio manuale e trazione posteriore: 312 chilometri all'ora.

Vasto il quadro delle dotazioni. Il Porsche Active Suspension Management (PASM) è di serie in tutti i modelli GTS. Le versioni GTS Coupé sfoggiano il telaio sportivo PASM, che abbassa la carrozzeria di 10 millimetri. Tutte belle da vedere queste Porsche con numerosi elementi in colore nero all'esterno e negli interni. Nella serie 911, infatti, i modelli GTS si distinguono non solo da un punto di vista tecnico ma anche estetico: tutti si basano sulla carrozzeria allargata dei modelli integrali che misura 1.852 millimetri anche nei modelli a trazione posteriore.

Il nuovo rivestimento frontale Sport Design sottolinea il carattere sportivo. Il paraurti anteriore è ottimizzato aerodinamicamente. Uno spoiler anteriore ribassato e uno posteriore con altezza di estrazione superiore riducono ulteriormente i valori di portanza all'asse anteriore e posteriore rispetto ai modelli Carrera S. Nella parte posteriore, le luci scure, la griglia delle prese d'aria in colore nero lucido e i doppi terminali centrali in colore nero dell'impianto di scarico sportivo di serie, rendono la GTS inconfondibile.

Una nuova fascia decorativa in colore nero, posta fra le luci posteriori, caratterizza i modelli a trazione posteriore. La fascia di raccordo luminosa è riservata ai modelli a trazione integrale. Specchi retrovisori esterni Sport Design, cerchi da 20 pollici verniciati in colore nero satinato, con serraggio centrale, e scritte GTS sulle porte, completano l'immagine della fiancata. Il caratteristico rollbar Targa, per la prima volta nella GTS e sempre in colore nero, esalta la 911 Targa.


Il patrimonio genetico della GTS esalta anche gli interni: il cronometro del pacchetto Sport Chrono di serie è integrato centralmente nella strumentazione. L'app Porsche Track Precision, sviluppata appositamente per il lancio sul mercato dei modelli GTS, consente fra l'altro la registrazione automatica, la visualizzazione e l'analisi dettagliate dei dati di guida sullo smartphone.

Stile ma anche grande comodità. I passeggeri della GTS viaggiano comodi su sedili in Alcantara con nuove cuciture. I sedili sportivi Plus, con regolazione elettrica a quattro vie e scritta GTS sui poggiatesta, consentono un migliore contenimento laterale e maggiore comfort. Fasce decorative in alluminio spazzolato anodizzato in colore nero nella strumentazione e numerosi elementi in Alcantara (ad esempio sulla corona del volante, sulla consolle centrale e sul poggiabraccia) arricchiscono l'equipaggiamento.