La Nissan sempre più "social" apre le vendite con Twitter

La Nissan sempre più 'social' apre le vendite con Twitter
Formula Motori

Succede anche questo nel fantasmagorico pianeta delle quattro ruote: ora in Europa le auto si possono vendere (e acquistare) ricorrendo esclusivamente a Twitter. Per la prima volta nella storia è successo in Spagna: il record lo ha stabilito la Nissan che, tramite una concessionaria, ha venduto un crossover X-Trail a un cliente desideroso di essere aiutato nell'acquisto usando soltanto i social media. E tutto è avvenuto a tempo di record: tutte le comunicazioni tra la concessionaria e il cliente si sono sviluppate in formato digitale tramite Twitter, dall'elenco delle auto proposte per la vendita fino ai dettagli della consegna.
Il cliente ha contattato le Case automobilistiche operanti in Spagna usando l'hashtag #compraruncocheportwitter (compra un'auto su Twitter) e ha lanciato una sorta di sfida chiedendo di essere aiutato nell'acquisto di un'auto usando esclusivamente i social media. La Nissan, tramite una concessionaria a La Coruna, è stata la prima a rispondere all'appello: e lo ha fatto in modo innovativo. Ossia, utilizzando la nuova piattaforma Periscope per filmare X-Trail, illustrando tutte le caratteristiche fondamentali del crossover con un'analisi particolareggiata e personalizzata trasmessa in streaming in tempo reale.

La Nissan sempre pi social apre le vendite con Twitter

Non solo: X-Trail è stato messo a confronto con i gli altri crossover "concorrenti" attraverso una votazione richiesta espressamente dal cliente che ha chiesto ai followers di classificare le auto da lui selezionate. Il sondaggio, che ha raccolto 2 milioni e mezzo di opinioni, ha classificato X-Trail al primo posto con il 43% dei voti. L'ha spuntata così la Nissan: per completare l'acquisto a distanza, anche le chiavi del crossover sono state consegnate tramite corriere direttamente a casa del cliente. L'X-Trail è stato ritirato presso gli uffici della direzione generale della Nissan in Spagna dove c'è stato il primo incontro tra i rappresentanti della Casa automobilistica e il cliente.
Un'altra data storica, quindi, per la Nissan già salita alla ribalta ultimamente grazie alla moderna tecnologia al servizio del cliente, varata nell'ottobre 2015: la "Customer Promise". Un programma basato su quattro punti fondamentali: auto sostitutiva gratis; miglior rapporto qualità-prezzo in assistenza, check-up completo, trasparente e gratuito e assistenza stradale 24 ore su 24 (gratuita e per sempre).
Le Case automobilistiche ricorrono in gran parte ai mezzi on line. Attualmente i clienti visitano una concessionaria solo una volta prima dell'acquisto di un'auto (almeno cinque gli "appuntamenti" invece dieci anni fa). Anche nel post-vendita, in alcuni mercati selezionati, la Nissan ha diffuso tecnologie innovative come la "e-vision", uno strumento di video diagnostica per chi desidera maggior trasparenza e chiarezza sulla manutenzione delle propria auto.