Mitsubishi presenta il concetto di mobilità urbana verde

Codice da incorporare:
Formula Motori

(Social Media Motori) Milano. Con i-MIEV (100% elettrica), Outlander PHEV (ibrido plug-in) e Space Star (city car benzina con le emissioni più basse della categoria), Mitsubishi, da oltre 50 anni impegnata nel promuovere il rispetto dell'ambiente, ha presentato alla stampa italiana il suo concetto di mobilità urbana verde. La Casa dei tre diamanti, sviluppa nuove tecnologie ecosostenibili, calcolando le necessità dei clienti in base all'uso quotidiano; proposte ad un prezzo più accessibile ed incentivando un utilizzo più sensato delle automobili.

Mitsubishi presenta il concetto di mobilita urbana verde

La proposta di Mistubishi parte con la nuova SPACE STAR una confortevole e dinamica citycar a 5 posti spinta da un motore da 1 litro tre cilindri con tecnologia ClearTec Mitsubishi che strizza l'occhio a "madre natura" percorrendo circa 50 km con due litri di benzina e registrando appena 95g/km di CO2, tra le più basse della categoria, rispecchiando i parametri imposti dalla Commissione europea per il 2020. Disponibile al lancio in offerta a 7.990 euro, nella versione entry level.

Come tecnologia a impatto zero, dal 2010 è stata presentata al mercato europeo la i-MIEV, una quattro posti 100% elettrica, davvero divertente da guidare e con un'autonomia di percorrenza di oltre 150 km (160 con ricarica piena e senza spreco di energia). Una soluzione davvero ideale per chi percorre mediamente i 5 km giornalieri e per viaggiare senza inquinare e in totale silenzio. Inoltre è adatta in città con salite e discese, grazie alle accelerazioni garantite dal motore elettrico, percorre in maniera fluida e senza difficoltà anche le pendenze più ripide mentre in discesa e posizionando il selettore del cambio in posizione B (Braking) si massimizza la ricarica della batteria.

Mitsubishi completa la proposta della mobilità urbana verde con la OUTLANDER PHEV, l'ibrido plug-in più venduto in Europa. Questa tecnologia elettrica a lunga percorrenza consente di percorrere oltre 50 km a zero emissioni, e oltre, a 42 gCO2/km, che è il record di categoria e contribuire in modo significativo alla Blue Economy non rinunciando all'indipendenza.
OUTLANDER PHEV ha un'autonomia in sola modalità elettrica di 52 chilometri e può percorrere fino a 800 km grazie alla motorizzazione ibrida plug-in.