Land Rover e Bullit verso nuove tecnologie smartphone

Land Rover e Bullit verso nuove tecnologie smartphone
Formula Motori

(Social Media Motori) Arriva lo smartphone LR targato Land Rover. Auto e smartphone, un binomio ormai imprescindibile dei giorni nostri. In un campo o nell'altro, però, bisogna stare al passo dei tempi che evolvono rapidamente. Così due "colossi" dell'industria hanno deciso di unire le loro forze in una partnership con l'obiettivo di esplorare l'avvincente "macrocosmo" e sviluppare nuove tecnologie proprio per gli smartphone: infatti, la Land Rover (celebre Marchio che produce auto d'alto livello come la Range Rover e il Discovery) svilupperà una gamma personalizzata di smartphone (LR) ed accessori in tandem con Bullit Group, la società britannica specializzata nell'elettronica di consumo. In particolare, app e tecnologie personalizzate saranno create espressamente per gli amanti dell'avventura e dell'outdoor.
Land Rover e Bullit Group preannunciano una gamma all'insegna dell' eleganza, destinata a durare nel tempo: una "linea", in pratica, progettata per uno stile di vita attivo, "per chi vuole affrontare nuove sfide" - si legge in un comunicato - "e spingersi oltre il consueto. Il lancio è previsto per gli inizi del 2017 e i prodotti, con alcune funzioni e tecnologie davvero innovative, saranno una fedele espressione dei valori Land Rover".

Land Rover e Bullit verso nuove tecnologie smartphone

C'è grande attesa per il lancio della nuova gamma. Si tratta di una "sfida" ad alto livello nel campo della tecnologia, come sostengono i diretti interessati. "Trasferire il design iconico e la tecnologia innovativa Land Rover nel settore della telefonia mobile insieme a Bullitt", ha dichiarato Lindsay Weaver, Director of Licensing and Branded Goods di Jaguar-Land Rover, "rappresenta una nuova sfida e la straordinaria opportunità per il Brand di spingersi verso una nuova dimensione. Un team di progettisti del reparto Jaguar-Land Rover Special Operations sarà assegnato alla partnership, per produrre dei dispositivi a misura del Brand Land Rover e dei valori dei suoi prodotti."

"Siamo lieti della partnership con Land Rover", ha detto Peter Stephens, CEO del Bullitt Group, "e di poter contribuire a trasferire, nel settore della telefonia mobile, valori del Brand quali il design all'avanguardia e la durata nel tempo. Siamo certi che la nuova gamma di prodotti rispecchierà perfettamente tutto ciò che Land Rover rappresenta, interessando sia chi già ama il Brand, sia chi deve ancora scoprirlo".

Due protagonisti indiscussi sul fronte dell'industria. La Land Rover non ha bisogno di presentazioni: fin dal 1948 ha prodotto autentici "gioielli" 4x4 creando una vasta gamma nelle rispettive classi. Un solo esempio: Defender, Discovery, Discovery Sport, Range Rover, Range Rover Sport e Range Rover Evoque hanno scritto capitolo entusiasmanti nel grande "romanzo popolare" delle auto, a livello mondiale (80% della gamma esportato in oltre 170 diversi Paesi).

Il Bullit Group, fondato nel 2009 da Colin Batt, Dave Floyd e Richard Wharton, ha progettato, realizzato e distribuito in oltre 60 Paesi del mondo milioni di telefoni mobili, prodotti audio, altri dispositivi connessi e relative periferiche. Bullitt ha la licenza di Cat (Caterpillar Inc.) per telefoni mobili e relative periferiche; Ted Baker per prodotti audio; JCB per telefoni mobili e relative periferiche; Ministry of Sound per prodotti audio e periferiche mobili e Kodak per telefoni mobili e relative periferiche.

La sede principale del Bullitt Group è a Reading, Inghilterra, con filiali a Taipei (Taiwan), Shenzhen (Cina) e New York (USA). Nel 2015 il Bullitt Group è stato citato come una delle società britanniche dallo sviluppo più rapido, classificandosi settimo nel The Sunday Times HSBC International Track 200.