Formula E Parigi: DS VIRGIN RACING SUL PODIO

formulamotori.it -
social media motori

Parigi. Spettacolo all'ePrix di Parigi. Primo podio per José María López che conquista la seconda posizione e secondo miglior giro in gara consecutivo per Sam Bird. I risultati dei due piloti del team DS Virgin Racing portano la propria squadra alla quarta posizione nel Campionato FIA di Formula E 2016/2017.

Dopo la sfortunata gara del GP di Monaco, sono bastate solo sei gara al Campione del Mondo WTCC in carica, per imporsi nella competizione 100 % elettrica.

Alla partenza dei 49 giri dell'impegnativo circuito tracciato attorno a Les Invalides, al centro di Parigi, i piloti del DS Virgin Racing erano posizionati in terza e diciottesima posizione. Lopez si è qualificato terzo, passando alla Super Pole, mentre Bird, primo in partenza per sorteggio, ha dovuto confrontarsi con una pista in condizioni più difficili.

All'accensione del semaforo verde tutti i piloti hanno premuto il pedale con prudenza rispettando quasi le posizioni, fino all'urto tra Lucas di Grassi e Antonio Felix da Costa circa a metà gara. Successivamente al cambio delle monoposto e all'uscita di Jean-Eric Vergne, il pilota argentino porta a casa il secondo posto. Al termine della gara un secondo incidente provocato da Di Grassi, ha consentito l'ingresso della safety.

Dopo la premiazione José María López ha commentato: «È la prima volta dall'inizio della stagione che corriamo senza intoppi e credo che, dopo il Messico, abbiamo dimostrato il nostro potenziale. A Monaco ci è mancata un po' di fortuna. Imparo qualcosa a ogni manche, e stiamo lavorando duramente con gli ingegneri. Sono felice quindi di questo primo podio, è un risultato fantastico per il team, conquistato nelle vie di Parigi

Sam Bird aggiunge: «Abbiamo mostrato un potenziale interessante, che il risultato non ha ripagato. Siglare il miglior tempo, e conquistare un punto di bonus, è una magra consolazione. Ma torneremo più forti nella prossima gare a Berlino.»?

Numerosi gli spettatori per questa seconda edizione dell'ePrix di Parigi, che hanno potuto ammirare nello stand DS Automobiles le DS 7 CROSSBACK, DS E-TENSE e DSV- 02 e incontrare i piloti, tutto nel cuore della capitale francese.

Alex Tai, Team Principal del DS Virgin Racing, spiega: «Tutto il team e i piloti hanno preparato questa prova alla perfezione. Abbiamo avuto lo svantaggio di partire nei due primi gruppi di qualificazione, conclusi con la qualificazione alla Superpole tutta francese con 3 piloti e 3 team. La gara è stata movimentata e si è conclusa con l'entrata della safety car, confermando il primo podio a Pechito. Il suo secondo posto è decisamente meritato. Complimenti ai nostri piloti e a tutto il team

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance, aggiunge: «È un eccellente risultato nelle vie di Parigi. Dopo due manche difficili, siamo felici di confermare le prestazioni e l'affidabilità della nostra monoposto. E' di buon auspicio per le prossime gare. Sappiamo che abbiamo affidato una vettura competitiva ai nostri piloti

Yves Bonnefont, Direttore del marchio DS, conclude: «Grande settimana per DS, con questo favoloso podio che arriva dopo la presentazione della DS 7 CROSSBACK Presidenziale e l'eccezionale sfilata di DS Virgin Racing nelle vie di Parigi! Aver conquistato il podio e il giro più veloce è stato un bel modo di presentarci davanti ai nostri fan di casa

Non ci resta che attendere la settima e l'ottava tappa, il 10 e 11 giugno, nell'aeroporto Tempelhof di Berlino, di questo strepitoso campionato di Formula E.