ALFA ROMEO, FESTEGGIA 107 ANNI DI VERA STORIA DELL'AUTOMOBILE ITALIANA

formulamotori.it -
social media motori

Il 24 giugno l'Alfa Romeo spegnerà ben 107 candeline.

Più di un secolo di autentica storia di uno dei massimi esponenti del panorama automobilistico italiano. Tutto ha inizio nel lontano 24 giugno del 1910 quando la Società Italiana Automobili Darraq del 1906 divenne la mitica ALFA, acronimo di Anonima Lombarda Fabbrica Automobili.

Proprio in quel periodo apparve la prima storica vettura del Marchio: la 24 HP.

Nonostante gli sforzi il "biscione" non riusciva però a decollare finanziariamente sino a quando un giovane imprenditore napoletano, Nicola Romeo non incrociò la sua strada dando vita alla Società Anonima Italiana Nicola Romeo & C., ovvero Alfa Romeo, dando il via ad una magnifica avventura che, quest'icona nazionale, continua con lo smalto di sempre.

Per festeggiare il suo compleanno ha organizzato, presso il Museo dell'Azienda, una giornata speciale invitando tutti gli appassionati a rivivere insieme la storia di questa gloriosa Casa automobilistica Made in Italy con appuntamenti ed attività entusiasmanti.

Sarà possibile ammirare i progettisti del Centro Stile Alfa mentre, da postazioni assegnate, disegnano dal vivo le loro creazioni.

I partecipanti avranno in omaggio una cartellina con la riproduzione inedita dell'opera "live". Uno dei modelli realizzati dai "designer" verrà messo a disposizione dei bambini che potranno colorarli, dando sfogo alla loro creatività.

Alfa Romeo per il suo compleanno coglie l'occasione per festeggiare i 30 anni della sua splendida 164 per la quale è stata organizzata una conferenza alla quale seguirà una parata delle Alfa 164 sulla pista del Museo.

Per tutto il fine settimana sono previste visite guidate al museo dove sarà possibile ammirare i vari modelli guidando il visitatore in uno straordinario viaggio.

Auguri ancora a questa meravigliosa realtà italiana che possa contribuire a mantenere sempre alto l'orgoglio nazionale senza far mai tramontare la magica era a cui diede inizio più di un secolo fa.