Aggiornamenti "stellari" per Mercedes-AMG

formulamotori.it -
Formula Motori

Mercedes-AMG ha aggiornato la Classe S Coupé e Cabriolet con numerosi dettagli tecnici ed estetici. Dal punto di vista estetico spicca il nuovo frontale, dominato dalla griglia del radiatore Panamericana, che conferisce un tocco di personalità in più a queste due porte da sogno, protagoniste assolute nel segmento di lusso.

Sulla S 63 4MATIC+ Coupé e Cabriolet (consumo di carburante ciclo combinato: rispettivamente 9,3 e 10,1 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: rispettivamente 211 e 229 g/km) il motore biturbo V8 AMG da 4 litri con turbocompressori Twin Scroll ed esclusione automatica dei cilindri (per la coupé) sostituisce il biturbo V8 da 5,5 litri montato finora. Nonostante la cilindrata inferiore, il nuovo propulsore eroga una potenza di 612 CV, ossia 27 CV in più rispetto al modello precedente.

Altri due elementi di novità a bordo della coupé e della cabriolet sono rappresentati dal cambio AMG SPEEDSHIFT MCT 9G e dalla trazione integrale AMG Performance 4MATIC+.

Oltre ai modelli coupé e cabriolet con motore a otto cilindri, anche i modelli a dodici cilindri al vertice della gamma, ossia la S 65 Coupé e la S 65 Cabriolet (consumo di carburante ciclo combinato: rispettivamente 11,9 e 12,0 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: rispettivamente 279 e 272 g/km), vengono aggiornati esteticamente con la griglia del radiatore Panamericana. Il motore biturbo V12 AMG da 6 litri sviluppa una potenza di 630 CV ed una coppia massima pari a 1.000 Nm.