SUV: la Ford lancia la nuova Kuga supertecnologica

SUV: la Ford lancia la nuova Kuga supertecnologica
social media motori

Cambia volto e sostanza la nuova Kuga che ha già iniziato il conto alla rovescia per il debutto sui mercati previsto all'inizio del 2017. Numerose le novità che danno spessore ai quarantadue allestimenti compresi nella gamma: un nuovo design nel solco della grande tradizione Ford, una dotazione tecnologica resa ancora più consistente con l'avvento di SYNC 3 (ultima versione del sistema di connettività e comandi vocali), motori più prestazionali (ora anche un diesel 1.5 TDCi da 120 cavalli) e due autentici fiori all'occhiello sui fronti della sportività (ST-Line, ispirata alla gamma delle Ford Performance) e del lusso (la Vignale, una Premium esclusiva).

SUV la Ford lancia la nuova Kuga supertecnologica

La Ford cala così un altro asso per dare consistenza alla strategia messa in campo in Europa (offensiva di prodotto) che tra Suv e crossover prevede il lancio di cinque nuove proposte nei prossimi tre anni. La nuova Kuga è una di queste: bella da vedere fuori (frontale rivisitato) con un design che esprime in pieno il nuovo linguaggio stilistico della Ford; elegante dentro (abitacolo all'insegna del comfort e dell'ergonomia); grande padronanza della strada ed un'esperienza di guida sempre più coinvolgente.

Quando si viaggia a bordo della nuova Kuga, infatti, le emozioni non mancano come ha dimostrato il test specifico su strada: guida più sicura soprattutto in città, operazioni di parcheggio da compiere con una facilità estrema, intrattenimento da prima classe. Merito anche della tecnologia che la Ford ha riversato in abbondanza sul nuovo Suv: ad esempio l'Active City Stop (frenata automatica di emergenza in città per evitare ostacoli o collisioni, fino a 50 chilometri orari); Park-Out Assist (uscita semiautomatica da un parcheggio) e Active Park Assist (parcheggio semiautomatico con funzione di parcheggio in perpendicolare); e anche Cross Traffic Alert (durante la retromarcia, all'uscita da un parcheggio, avvisa il pilota se stanno sopraggiungendo altre auto, fino a una distanza di 40 metri) e Adaptive Front Lighting (adatta il fascio luminoso alle differenti condizioni di guida). Tra le novità spicca il sistema SYNC 3, ultima versione di connettività e comandi vocali: consente di controllare a voce Smartphone, impianto audio, navigatore e climatizzatore.

I motori regalano una guida piacevole e coinvolgente. Nella grande famiglia della nuova Kuga entra l'inedito diesel 1.5 TDCi (solo con trazione anteriore) che prende il posto del motore 2 litri a gasolio da 120 cavalli: stessa potenza, ma più efficienza (+4%). Consumi contenuti (4 litri e mezzo di gasolio per 100 chilometri) ed emissioni di Co2 limitate (115 g/km). A gasolio anche TDCi 2 litri da 150 cv (trazione anteriore) e da 180 cv (anche a trazione integrale intelligente). A benzina 1.5 Ecoboost da 120 cv (solo trazione anteriore) e da 182 cv (solo a trazione integrale intelligente: Intelligent All Whell Drive).

La trazione integrale intelligente Ford garantisce un passaggio fluido della coppia fra le quattro ruote (maggiore aderenza, specie su terreni scivolosi). Il sistema raccoglie dati provenienti da 25 diversi sensori, valuta il livello di aderenza delle ruote e distribuisce la coppia fino a 50/50 tra l'asse posteriore e l'anteriore, in base alle condizioni di guida. Velocissima: compie l'operazione in soli 20 millisecondi, meno di un battito di ciglia.

C'è solo l'imbarazzo della scelta nel vasto campo dei 42 allestimenti. Per chi vuole il massimo ci sono due autentici gioielli, la ST-Line e la Vignale. La prima chiude un poker prestigioso con Fiesta, Focus e Mondeo ST-Line: in pratica, una gamma nella gamma caratterizzata da stile intrigante, guida da auto sportiva e motori (EcoBoost e TDCi) ad alte prestazioni. La seconda affianca le varianti Vignale della S-MAX (Sport Activity Vehicle) e della Edge (SUV full size) presentati quest'anno dopo l'esordio dell'ammiraglia Mondeo Vignale nel 2015.

Questi i prezzi per le Kuga a trazione anteriore: PLUS 23.250 euro (1.5 a benzina da 120 cv); 25.250 euro (diesel 1.5 da 12o cv). TITANIUM 25.750 euro (1.5 benzina da 120 cv); 27.750 euro (diesel 1.5 da 120 cv) e 29.750 euro (diesel 2.0 da 150 cv). ST-Line: 28.750 euro (1.5 benzina da 150 cv) e 31.750 euro (diesel 1.5 da 120 cv Powershift e 2 litri da 150 cv). Per le versioni a trazione integrale intelligente prezzi compresi tra 34.250 e 37.000 euro.

Tra le novità, come detto, spicca il sistema SYNC 3. Sfoggia un touch-screen da 8 pollici più veloce e reattivo e comandi vocali in grado di riconoscere le forme più semplici e naturali del linguaggio: ad esempio, risponde a richieste particolari (ho voglia di un caffè, devo fare rifornimento, trova un parcheggio) per individuare e raggiungere rapidamente bar, distributori o parcheggi nelle vicinanze. Il sistema Ford SYNC equipaggia oltre 15 milioni di auto. Per sviluppare la terza generazione, la Ford ha preso in esame oltre 22.000 dati (osservazioni e commenti raccolti in tutto il mondo) e i risultati di ricerche e studi condotti sui desideri dei consumatori: così, ha aumentato il numero delle lingue supportate dal SYNC (da 9 a 14) e anche il numero dei Paesi in cui l'Emergency Assistance (funzione che chiama automaticamente il 112 in caso di incidente) avvisa gli operatori d'emergenza nella lingua locale. Il sistema non richiede sottoscrizioni o abbonamenti telefonici e si appoggia al telefono del guidatore, connesso tramite Bluetooth, per segnalare al 112 la posizione dell'auto e mettere gli operatori in collegamento con i passeggeri a bordo tramite il viva-voce del sistema audio di bordo.

Non solo. Con la nuova Kuga viene aggiornata anche la tecnologia Ford MyKey, la chiave programmabile con la quale si possono configurare alcune caratteristiche dell'auto, utilissima ad esempio quando i genitori la prestano ai figli: è possibile limitare la velocità massima e il volume dell'impianto audio (anche azzerarlo se non vengono utilizzate le cinture di sicurezza), impedire la disattivazione delle tecnologie di assistenza alla guida come l'Active City Stop e il controllo elettronico di stabilità.