Liv2, il SUV moderno secondo la SsanGyong

Liv2, il SUV moderno secondo la SsanGyong
social media motori

LIV2, ossia il Suv di fascia alta secondo la filosofia della SsanGyong. Per ora è solo un Concept, un modello altamente innovativo in fase avanzata di collaudo, ma il prossimo anno sarà lanciato nei mercati nella veste definitiva di un intrigante Sport Utility Vehicle. E' già salito alla ribalta nella prestigiosa platea del Salone di Parigi (1-16 ottobre) collezionando vasti consensi sin dai primi giorni per il suo design, per i contenuti tecnologici e per i sofisticati sistemi di sicurezza.

Liv2 il SUV moderno secondo la SsanGyong

Dopo Tivoli (lanciato lo scorso anno) e XLV (lanciato quest'anno), mettendo a frutto il suo vasto patrimonio tecnologico la Casa coreana propone ora questo innovativo Liv2 destinato ad affiancare nella gamma il compatto Korando sul fronte dei Suv.

"Stiamo per ripetere l'impresa", sostengono i big della SsanGyong, "questa volta però con un nuovo grande Suv. Liv2 è il concept definitivo del nostro modello Y400, già in fase avanzata di collaudo. Siamo certi che anche questo modello eleverà ulteriormente il livello del nostro brand. Per questo lanceremo un nuovo modello nei prossimi due anni, con l'obiettivo di ampliare sempre più il target dei clienti nei mercati internazionali".

Il numero 2 di LIV (Limitless Interface Vehicle) è un grande SUV di fascia alta, evoluzione del concept LIV-1, presentato al Salone di Seul nel 2013. E' alimentato da un motore SsanGyong diesel Euro 6 da 2.2 litri da 178 cavalli (probabilmente ereditato dal Korando), oppure da un propulsore a benzina turbo GDi da 2 litri da 149 cavalli. La sicurezza è garantita da AEBS, sistema di frenata che avverte il conducente quando il radar, lo scanner laser o la videocamera (nella parte superiore del parabrezza) rilevano un oggetto, un veicolo o un pedone; ma anche da TSA (Traffic Safety Assist) e HBA (High Beam Assistance), Lane Departure Warning System, Blind Spot Detection, Lane Change Assist e Traffic Alert System per proteggere il Suv nelle manovre di retromarcia.

Nell'abitacolo si respira l'aria da Lounge Executive di una limousine di lusso: c'è anche un ampio spazio per lavorare o rilassarsi. Un Suv dotato delle più avanzate tecnologie di comunicazione: spiccano un sistema integrato con tre display, ripetitori wi-fi per i dispositivi e le tecnologie Apple CarPlay e Google Android Auto che potenziano la connettività per i passeggeri e il comfort a bordo. Il sistema di infotainment è gestito tramite touch screen e offre una qualità di intrattenimento eccellente grazie all'audio surround.

Ma ci sono altre novità. Nell'edizione 2017 Tivoli, il primo SUV di segmento B della SsanGyong, sfoggia numerose tecnologie per la sicurezza, tra cui un sistema di frenata d'emergenza autonoma (AEBS) e, a richiesta, i sistemi Lane Departure Warning, Lane Keeping Assist, High Beam Assist e Traffic Signal Recognition in opzione. Non solo: volante completamente regolabile, più efficiente la ventilazione del sedile anteriore del passeggero, sedili posteriori reclinabili per attenuare la stanchezza nei lunghi viaggi, aumentata la capacità del bagagliaio (pavimento a due posizioni).