KIA NIRO: alla guida della prima ibrida coreana con l'anima da crossover

Codice da incorporare:
social media motori

Rapallo. La KIA inaugura un nuovo segmento, quello degli HUV (Hybrid Utility Vehicle). Porta al debutto la Niro, un'auto compatta fuori (4.355 millimetri di lunghezza ), ma spaziosa dentro grazie al passo lungo (2.700 millimetri). L'ecologica coreana è un crossover mosso dalla forza del sistema ibrido (motore termico 1.6 GDi da 105 cv, più motore elettrico da 32 Kw) abbinato al cambio automatico con doppia frizione a 6 rapporti DCT.La Kia Niro può viaggiare per un massimo di tre chilometri nella sola modalità elettrica. Consumi ridotti ed emissioni contenute sono garantiti: 4,4 litri per 100 chilometri, Co2 pari a 0,88 g/km. L'abitacolo è moderno e tecnologico; c'è anche il vano per la ricarica wireless del telefonino. Ricca l'offerta sul fronte della sicurezza che comprende il sistema AEB con frenata automatica d'emergenza (fino a 60 orari) e riconoscimento dei pedoni. Nel 2017 verrà lanciata sul mercato anche la versione elettrica e quella plug-in hybrid (50 chilometri di percorrenza nella modalità solo elettrica) con un pacco batterie di maggiore capacità che si potranno ricaricare direttamente dalle rete domestica. Il prezzo di partenza di Kia Niro è di 27.000 euro.

KIA NIRO alla guida della prima ibrida coreana con l anima da crossover

Su strada. Ci siamo divertiti alla guida della compatta ecologica Niro. In occasione della presentazione per la stampa nazionale, Kia ha organizzato un test-drive minuzioso (città, autostrada e qualche curva) facendoci rotolare le gomme sull'asfalto della suggestiva Liguria.E' la sorella minore di SPORTAGE? Si potrebbe dire di sì considerando il fatto che KIA NIRO è un crossover compatto: è lunga 4,355 metri, larga 1,800 e alta 1,535 metri. La KIA ha una presenza molto forte nel segmento dei SUV (Sport Utility Vehicle) dove SPORTAGE rappresenta il suo cavallo di battaglia. Sotto il cofano di NIRO è alloggiato il sistema ibrido, composto dal motore termico 1.6 GDi da 105 cv e dal motore elettrico da 32 Kw (44 cv) che mette in evidenza la sua peculiare vocazione: il rispetto per l'ambiente. KIA SPORTAGE E KIA NIRO sono quindi simili nell'aspetto, ma hanno propositi ben distinti.

DESIGN DALLE LINEE MORBIDE E PULITE.
Il design di KIA NIRO è meno aggressivo rispetto a quello della SPORTAGE: sono evidenti gli elementi stilistici che contraddistinguono il marchio della Casa coreana come la calandra sul muso tiger nouse (naso da tigre ). Il frontale è sportivo con i fari sottili che si allungano all'indietro. La vista laterale è caratterizzata dalla linea di cintura alta e dai cerchi in lega da 18 pollici (di serie solo per il mercato italiano). Il posteriore del crossover ibrido di casa KIA è reso più muscoloso dalle linee orizzontali. Per quanto riguarda l'aerodinamica sono presenti alcuni dettagli estetici che contribuiscono al raggiungimento di un valore Cx di 0,29: lo spoiler posteriore, i flap anteriori attivi e le prese d'aria laterali.Il design di KIA NIRO è gradevole e moderno anche all'interno, l'abitacolo è impreziosito da materiali soffici al tatto: volante in pelle, sedili in pelle e tessuto riscaldabili (quello del guidatore può memorizzare fino a 8 posizioni differenti). Distintivo il DUAL ZONE design della plancia definito da linee orizzontali che la separa in due zone differenti. Al centro, sulla parte più alta, domina lo schermo touch screen da 7 pollici che incorpora il sistema di infotainmant KIAHMI (Human-Machine Interface) con le funzioni KIA CONNECTED SERVICES in grado di fornire informazioni su traffico, meteo o autovelox e le applicazioni Apple Car Play e Android auto per la gestione dello smartphone.Con Niro esordisce il sistema REMOTE ASSISTANT per la localizzazione e la trasmissione dei dati in remoto attraverso un'applicazione per tablet o smartphone: informazioni a distanza sullo stato dell'auto (in fase di parcheggio o durante la marcia ) e l'invio automatico di un messaggio di emergenza in caso di incidente. Nella parte bassa della plancia è posizionato il vano per la ricarica wireless del telefonino. Grazie alla lunghezza del passo (2.700 millimetri), i passeggeri posteriori possono contare su uno spazio notevole per le gambe ( 1.800 millimetri). Anche il bagagliaio non scherza in fatto di capacità di carico: 1.425 litri con i sedili posteriori abbattuti.

L' IBRIDO SECONDO KIA.Semplicità e divertimento di guida sono le parole chiave per descrivere la filosofia ibrida concepita da KIA. Il sistema è costituito dal motore termico a benzina 1.6 GDi da 105 cv e 143 Nm di coppia che interagisce attraverso lo schema in parallelo con il motore elettrico da 32 KW (44 cv): la potenza totale che si ottiene dalla sinergia dei due motori è di 141 cavalli. Si parte con il motore elettrico, capace di percorrere da solo fino a tre chilometri, ma basta un'accelerata decisa per far svegliare il quattro cilindri benzina a iniezione diretta che gli fa da supporto. Il piccolo motore elettrico è posizionato sotto la scatola della trasmissione mentre il pacco batterie a ioni di polimeri di litio (peso 33 chili, 1,56 KWh) è stato alloggiato sotto le poltrone dei passeggeri posteriori. La novità rispetto alle concorrenti ibride di KIA NIRO riguarda l'adozione del cambio automatico DCT a doppia frizione e sei rapporti che garantisce una maggiore efficienza.

RICCHE DOTAZIONI DI SICUREZZA E ASSISTENZA ALLA GUIDA.

KIA NIRO offre un ricco pacchetto di sicurezza. L'equipaggiamento di serie comprende sette airbag (anteriori, per le ginocchia del guidatore, laterali e a tendina) e il sistema di ancoraggio ISOFIX per i seggiolini. Sul fronte dell'assistenza alla guida è presente il pacchetto DRIVE WISE che comprende il sistema AEB (Autonomous Emergency Braking) per l'assistenza alle frenate d'emergenza con rilevamento dei pedoni, il Cruise Control Adattivo, il sistema di rilevamento di cambio involontario della corsia di marcia e il sistema di avviso dell'angolo cieco.ALLESTIMENTO E PREZZOIn Italia KIA NIRO viene proposta con un solo allestimento che include di serie i cerchi in lega da 18 pollici. Il prezzo di listino è di 27.000 euro ai quali si possono sommare ulteriori 1.000 euro per l'aggiunta del pacchetto ADVANCE DRIVING ASSISTANT che comprende il Cruise Control Adattivo, il sistema per le frenate d'emergenza e la smart key. Per il lancio del crossover ecologico inizialmente la Casa coreana offre uno sconto promozione base di 2.100 euro al quale si aggiungono un premio permuta/rottamazione per i possessori di auto metano o GPL di 1.000 euro e un premio permuta/rottamazione per i possessori di auto elettriche o ibride di 2.000 euro.